Casa Bianca blocca tutti gli investimenti cinesi

Obiettivo: proteggere investitori americani. Il rischio è un'ulteriore escalation della guerra dei dazi a un anno dalle elezioni Usa.

0 319 0
0 319 0

La Casa Bianca si appresta a varare una misura con cui verrebbero bloccati tutti gli investimenti della Cina. Le discussioni sono ancora nella fase preliminare e nulla è stato messo nero su bianco, stando a quanto riferiscono delle fonti all’emittente Usa CNBC.

leggi anche: Guerra commerciale Usa-Cina: vince Trump o Xi Jinping?

Secondo le indiscrezioni stampa, non sono stati ancora stabiliti una tempistica o un calendario. L’amministrazione Trump sta valutando i pro e i contro di una simile mossa. Quando manca poco più di un anno alle elezioni presidenziali il leader Repubblicano non può permettersi di compromettere la situazione economica e l’andamento dei mercati finanziari.

L’obiettivo dietro alla riduzione degli investimenti in aziende e attività cinesi – dicono le fonti – sarebbe quello di proteggere gli investitori americani dai rischi eccessivi che crea la mancanza di un impianto regolatore adeguato. Il rischio, tuttavia, è quello di provocare un’ulteriore escalation della guerra commerciale a suon di dazi.

Tag

Scrivi un commento