Stripe, la società FinTech più preziosa di Silicon Valley

L'analisi di Giuseppe Pascarella. Con l'ultimo round la valutazione della startup finanziaria è salita a $95 miliardi. Ha beneficiato del boom degli acquisti online durante la pandemia.

0 341 0
0 341 0

di Giuseppe Pascarella

(WSC) MILANO – Un nuovo round di raccolta fondi per Stripe Inc. ha reso la società fintech una delle startup più preziose al mondo.

Stripe ha dichiarato domenica di aver raccolto 600 milioni di dollari da un gruppo di investitori che includeva la National Treasury Management Agency irlandese, gli assicuratori Allianz, AXA, i gestori Baillie Gifford e Fidelity Investments. Il round ha alzato la valutazione di Stripe a 95 miliardi, più di 2 volte e mezzo la valutazione raggiunta in un round di raccolta fondi del 2019.

Stripe ora vale più di altre startup come Instacart Inc. A livello globale è ancora dietro al gigante cinese Ant Group in termini di valutazione.

In qualità di raccolta di pagamenti per startup e società Internet in rapida crescita, Stripe ha beneficiato del boom degli acquisti online durante il periodo pandemico. I clienti di Stripe, tra cui DoorDash, Shopify e Wayfair, hanno tutti visto un’impennata della domanda poiché i consumatori hanno spostato le loro spese dai negozi fisici a internet.

Durante la pandemia alcune piccole imprese non erano soddisfatte dei passaggi che Stripe e altri fintech avevano intrapreso per proteggersi da possibili perdite. Le manovre, tra cui a volte costringere le aziende ad aspettare giorni o addirittura mesi per accedere al denaro depositato nei loro conti, hanno intensificato una crisi di liquidità in molte aziende.

Stripe non rivela i suoi volumi di pagamento o risultati finanziari. La società ha affermato in un comunicato che elabora pagamenti per un valore di centinaia di miliardi di dollari all’anno per milioni di aziende in tutto il mondo e che conta come clienti più di 50 aziende che utilizzano Stripe con una raccolta superiore a un miliardo di dollari all’anno.

Con il nuovo finanziamento, Stripe prevede di aumentare il suo business europeo. La società con sede a San Francisco ha recentemente nominato Dublino come seconda sede e ha aggiunto l’ex governatore della Banca d’Inghilterra Mark Carney al suo consiglio di amministrazione.

_____

L’autore

Giuseppe Pascarella è uno dei principali esperti europei di analisi di società quotate in borsa negli Usa, CEO del gruppo PascaProfit e autore del bestseller ‘Battere il benchmark‘, attraverso il quale promuove l’alfabetizzazione finanziaria in Italia.

https://pascaprofit.com/

Tag

Scrivi un commento