American Airlines e British Airways: test Covid gratis sui voli transatlantici

Le compagnie di "Oneworld" puntano così a rimettere in moto i viaggi esteri di lavoro e turismo eliminando la necessità per i passeggeri di mettersi in quarantena all'arrivo.

0 92 0
0 92 0

(WSC) NEW YORK – American Airlines e British Airways hanno avviato un esperimento offrendo test gratuiti sul coronavirus sui viaggi internazionali.  Le due compagnie tentano così di persuadere i governi degli Stati Uniti e del Regno Unito che i test possono rimettere in moto i viaggi di lavoro e turismo eliminando la necessità per i passeggeri di mettersi in quarantena all’arrivo.

Il procedimento, che è gestito anche attraverso l’alleanza aerea “Oneworld”, mirerà a raccogliere dati da almeno 500 passeggeri sui voli da tre città degli Stati Uniti a Londra Heathrow, chiedendo loro di fare tre test COVID-19 gratuiti come parte del loro viaggio: uno prima della partenza, uno allo sbarco e uno tre giorni dopo l’arrivo.

Il terzo test ha lo scopo di confermare ulteriormente i risultati dei primi due test, per dimostrare che i test di preflight consentiranno viaggi in totale sicurezza, hanno affermato AA, BA e Oneworld in una dichiarazione congiunta.

L’esperimento dei test gratis si svolgerà dal 25 novembre a metà dicembre.

I dati raccolti saranno aggregati da scienziati indipendenti e condivisi con i ministri di competenza del Regno Unito, per convincerli ad abbandonare la regola della quarantena di 14 giorni stabilita per gli arrivi dalla maggior parte dei paesi.

Tag

Scrivi un commento