Robinhood alimenta speculazioni dei neo trader, creando rischi per i mercati

L'App ha spianato la strada ai servizi di trading gratuito. Successo inaudito durante il lockdown deve preoccupare. Ormai i day trader hanno il 18% del totale.

0 148 0
0 148 0

(WSC) MILANO – L’app di trading a zero commissioni Robinhood, che vale ormai più di 11 miliardi di dollari, ha spianato la strada al free trading, alimentando bolle speculative pericolose per chi investe e per i mercati. Era dai tempi della bolla dot come degli Anni 1990-2000, che una piattaforma di brokeraggio non aveva un tale successo. E, se si pensa che ormai i day trader hanno il 18% del totale, è un fenomeno che deve preoccupare.

Ormai diventata un servizio FinTech indispensabile per millennial aspiranti trader, ha visto scambi record quest’estate.A giugno durante la crisi sanitaria recente, gli scambi medi giornalieri (DART) sono stati pari a 4,31 milioni. È una buona notizia per l’applicazione di trading che permette di investire in azioni, opzioni e criptovalute, ma non lo è per la salute finanziaria a lungo termine dell’utente, a detta degli analisti.

La storia insegna che il modo migliore per accumulare ricchezza è investire a lungo termine. Chi ha investito in fondi passivi correlati a un indice di Borsa, come per esempio l’S&P 500, ha alla lunga ottenuto risultati migliori rispetto a chi fa stock picking quotidianamente. Investire in un fondo comune d’investimento o in un ETF ripartisce il rischio. Scommettere tutto su una manciata di azioni va contro il principio di diversificare i propri investimenti.

Applicazioni di trading gratuito come Robinhood, dove depositi fino a 1.000 dollari possono essere approvati quasi all’istante, non costringono gli utenti a investire e possono essere usate in modo responsabile. Ma chi critica la società FinTech americana sostiene che Robinhood faccia credere a chi la utilizza che gli investimenti siano come un gioco, inviando regolarmente notifiche “push” agli utenti sulle loro posizioni azionarie e ultime novità. Quando un utente fa la sua prima compravendita, sullo schermo appaiono dei coriandoli digitali. Robinhood utilizza poi testi rap per rilasciare liberatorie legali.

Robinhood non è ancora disponibile in Italia

Secondo quanto riferito alla CNBC da Erika Safran, pianificatrice finanziaria certificata, questo “incoraggia gli investitori ad agire tenendo conto solo dei loro interessi a breve termine”. Un portavoce di Robinhood, che permette di fare trading su oltre 5.000 titoli tra cui azioni statunitensi, fondi negoziati in borsa negli Stati Uniti (ETF) e criptovalute, ha difeso le funzionalità della App, dicendo che “sono destinate a scopi puramente informativi e non servono a raccomandare l’acquisto o la vendita di titoli”. Robinhood offre strumenti di apprendimento di trading ed educazione finanziaria sul suo sito web, e i novelli investitori, che devono essere maggiorenni, devono compilare un questionario di idoneità prima di poter negoziare le opzioni.

Per ora le porte dell’Europa sono chiuse a Robinhood. Ma, vista la crescita esponenziale della popolare piattaforma di trading per la clientela retail, dovrebbe essere solo un contrattempo nella strategia di espansione del gruppo. Robinhood non è ancora disponibile in Italia. Di app simili oggi esiste soltanto Trading 212. Come del resto altre giovani rivali FinTech, Robinhood non ha fretta di arrivare sul mercato italiano. L’inglese Freetrade potrebbe forse arrivare prima, dal momento che uno dei due fondatori è italiano.

Nata nel 2014, Robinhood ha avuto un vero e proprio boom durante i mesi di lockdown e anche se per ora preferisce concentrarsi negli Stati Uniti ha una strategia di espansione. Robinhood non dovrebbe incontrare problemi a ricevere l’approvazione presso le autorità di regolamentazione dei mercati. Robinhood è registrata presso la SEC ed è un membro della Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) e della Securities Investor Protection Corporation (SIPC).

La FinTech limita i depositi e i prelievi a $50.000 al giorno. Sono inoltre previsti periodi di attesa per il ritiro dei fondi dal proprio account. I limiti sono conformi alle normative antiriciclaggio. Per le opzioni, gli investimenti sono assicurati fino a $500.000.Quando si tratta di acquisti di criptovalute, tuttavia, la copertura non è assicurata. Robinhood Crypto non è infatti membro di FINRA o SIPC.

Tag

Scrivi un commento