A Manhattan nei grattacieli delle grandi banche non c’è nessuno

Immobiliare al collasso. I dati sulla posizione dei telefoni cellulari mettono il traffico pedonale nella prima settimana di dicembre ad appena il 20,4% di quello che era nel 2019. Deserte le torri di uffici di Morgan Stanley, Goldman Sachs, American Express, Bank of America e tutte le grandi banche.

0 137 0
0 137 0

(WSC) NEW YORK – Nella sede di Goldman Sachs a downtown, la folla si è diradata ulteriormente. Vicino a Times Square, dove si trovano i grattacieli con gli uffici di Morgan Stanley e Bank of America, anche il traffico pedonale è diminuito. Lo stesso vale per Park Avenue, quartier generale di JPMorgan.

In tutta Manhattan, il coronavirus sta ancora una volta svuotando le grandi torri degli uffici della città, in modo però non aneddotico ma quantificabile, scrive Bloomberg.

I dati sulla posizione dei telefoni cellulari mettono il traffico pedonale nella prima settimana di dicembre ad appena il 20,4% di quello che era nel 2019. Questo rappresenta un calo dal 24,2% da fine ottobre e il minimo dallo scorso agosto.

Queste cifre, raccolte da Placer.ai, che ha analizzato i dati sulla posizione per gli smartphone rilevati in circa 20 dei più grandi uffici di Manhattan, indicano una realtà che fa riflettere: nonostante il vaccino in arrivo, lo slancio prima ottimistico su un ritorno negli uffici che era montato durante l’estate e l’autunno è stata spazzato via quando la seconda ondata di Covid-19 ha obbligato a chiudere nuovamente le attività.

L’analisi del traffico pedonale ha esaminato le principali banche di Wall Street, nonché One World Trade Center, l’Empire State Building, gli uffici Google di Alphabet e altri. Placer.ai ha anche scoperto che la distanza percorsa dal visitatore medio è diminuita al minimo da agosto, un segno che i pendolari che avevano iniziato a tornare in ufficio stavano optando per rimanere di nuovo a casa.

Dossier post virus: a New York turismo languirà fino al 2025

I numeri sono conformi al racconto aneddotale delle grandi banche di Wall Street, come Goldman Sachs e Morgan Stanley, che hanno visto diminuire il numero di dipendenti che fanno rapporto ai loro uffici nel corso dell’ultimo mese. E poche aziende si aspettano che questo cambi presto. La maggior parte dei dipendenti di American Express, ad esempio, lavorerà da casa almeno fino a giugno piuttosto che riferire alla sede centrale di Lower Manhattan, ha annunciato la società.

Covid, New York ha perso 70 mila abitanti e $34 miliardi di introiti

Questa settimana, il sindaco Bill de Blasio ha avvertito che una chiusura su vasta scala potrebbe aver luogo subito dopo Natale. Il danno per tutti business in città è enorme.

Tag

Scrivi un commento