Facebook prepara misure in caso di disordini per le elezioni

Originariamente erano state progettate per i paesi in cui deve essere affrontato uno scenario di spargimenti di sangue dovuto a persecuzioni etniche oppure disordini politici di massa. 

0 219 0
0 219 0

(WSC) NEW YORK – Secondo un articolo esclusivo apparso sul Wall Street Journal il social network più diffuso del mondo sta preparando misure di emergenza, che originariamente erano state progettate per i paesi in cui deve essere  affrontato uno scenario di spargimenti di sangue dovuto a persecuzioni etniche oppure disordini politici di massa.

I provvedimenti allo studio di Facebook includono il rallentamento della diffusione di contenuti virali e l’abbassamento della barra per sopprimere i messaggi potenzialmente infiammatori.

Tag

Scrivi un commento