Wall Street Cina Social

Post auto-moderati dagli utenti su politica, geopolitica, società, economia, borsa & mercati, culture, scienza.

9 135117 22783
9 135117 22783

Benvenuta/o in Wall Street Cina Social. Il modulo per inviare post, foto, video e link è qui sotto. Grazie a Nakatomy (per la borsa), peter pan, Robyuan, DonChi, belfagor, Normal e tantissimi altri assidui utenti. Prima di postare, ecco le Regole di scrittura e comportamento di Wall Street Cina.

Attenzione: il software accetta un (1) solo link per post. 

Per commentare, registrati qui. Vuoi scriverci un’email?

Tag

Scrivi un commento

22.783 commenti

  1. peter pan

      

    AhAhAhAh!!!! Mi vuoi prendere per il culetto, vero?
    Ciao

    Originariamente inviato da robyuan: Guarda che guardare un filmino senza mascherina mica è  contagioso
     

    Originariamente inviato da peter pan: DonChi, in Svezia dove non hanno mai chiuso nulla o quasi hanno oggi meno morti e molti capi di governo vorrebbero o hanno seguito le orme. Immunità di gregge e tanta erba verde in più per l’economia…. Recentemente c’è stato un matrimonio in famiglia cui io non ho partecipato naturalmente; ho visto i filmati: tutti senza mascherina. Tanto muoiono i vecchi, meno pensioni da pagare, eredità, piccole o grandi, assicurate…. Io e mia moglie ci proteggiamo al meglio e… speriamo che ce la caviamo. Buona serata.  

    Originariamente inviato da DonChi:   COVID GRATIS PER TUTTI – 2   Se quel che capisco è vero, stiamo danzando sull’orlo di un vulcano… La ripresa dei contagi, come si poteva temere, è tornata fortemente alla ribalta. Con distinzioni decisive. In Italia, dove la cultura sanitaria ( la salute) data una decina di secoli – i primi Spedali ai tempi della peste di Firenze del 1300 – si sono prese misure che, COME SI PUO’ VEDERE ADESSO, ci hanno tenuto al riparo da una possibile catastrofe. Negli altri paesi, a partire dalla cultura anglo-sassone, la salute è un fatto privato, e ognuno se la paga, come ogni altro bene. E per questo hanno solo “ciulato nel manico”. NON hanno chiuso niente neanche in primavera, hanno mantenuto aperti tutti i luoghi di produzione (in USA e in Inghilterra anche il turismo e i viaggi) ragionando di salvare prima l’economia (il SOLDO) invece della salute. Contando sul fatto che a morire è la popolazione anziana, il che, a sentir loro, non danneggerebbe il tessuto sociale e soprattutto l’ECONOMIA. Fino a che non li tocca personamente… Il resto dei PAESI europei ha preso una “mezza via”. Francia, Spagna e Germania, ora anche Olanda Belgio e Polonia, sono tornati ai contagi di Marzo. E tardano a prendere misure adeguate tentando di salvare capra (il dinero) e cavoli (la salute pubblica) rischiando una catastrofe. La PANDEMIA, fuori dall’Italia può di nuovo diventare incontrollabile, al punto che chiudere – DI NUOVO – i luoghi pubblici sociali, Bar, stadi, ristoranti, teatri, parchi, (ma a seguire anche le scuole e ogni tipo di trasporto?) non basterà più. E se si arriva ai luoghi di produzione, anche se qui la maggioranza dei lavoratori (più giovani) non è a rischio, la sola necessità DI QUARANTENA, a epidemia diffusa, può fare danni non calcolabili. E non basta. Il mondo è interconnesso, specialmente l’occidente, e di questo passo, ogni scambio fisico di MERCI E PERSONE, diventerà rischioso. Ed è alle porte, a partire da un controllo stretto alle frontiere, un’altra possibile chiusura. Perchè è certo che andando di questo passo anche noi, IN ITALIA, se non ci isoliamo, rischiamo una ripresa dell’epidemia come TUTTI gli altri. Come si è visto bene col turismo estero estivo. Bel risultato, si può dire, dopo l’enorme sacrificio popolare della primavera scorsa. Essere DI NUOVO A RISCHIO di rimettere tutto in gioco. Come è certo, se tutti i governi privilegiano IL VIL DENARO (quello dei ricchi), prima di tutto, anche a scapito della salute complessiva dei cittadini, ignorando milioni (ormai) di morti in tutto il mondo.  

     

     

     

  2. peter pan

      

    Robyuan, statti accorto, perchè qui da me quattro allegri vecchietti che giocavano a carte alla bocciofila ci hanno lasciato le penne. Si dice che la colpa del contagio sia da ascriversi al maneggio delle carte da gioco…. però a inizio marzo le mascherine non si usavano perchè non ce n’erano nemmeno in commercio.
    Buona notte, ho appena finito di vedere la partita del Bayern contro il Benfica  2 a 1  bella!

    Originariamente inviato da robyuan: No e proprio cosi nel senso che nessuno ci capisce un cazzo. Ma lo dico da tempo. L unico sistema è per quanto possibile  autodifendersi, io ad esempio esco  faccio la partita con la mascherina e sono il solo pure ridicolo. Inoltre non è vero che non ci si possa infettare 2 volte e se si é infettato ..IBRA.. del Milan che son seguiti Cont.inuamente puo capitare a tutti 
     

    Originariamente inviato da Normal: Stasera chiacchero è, se rompo ditemelo che mi taccio. E’ tutto il giorno che son chiuso in casa causa pioggia… mi par d’essere in quarantena. Un’osservazione anche sul covid. A me sembra che sta malattia sia un po’ più subdola di quando si sia capito. Per quanto ho capito quello a cui stiamo assistendo oggi sono i risultati delle riaperture estive ed è strano. Ci han sempre detto che per vedere certe consequenze o risultati bisogna aspettare un paio di settimane dall’attuazione dei cambiamenti. Secondo me non è così. I cambiamenti nei numeri si verificano dopo circa un mese e mezzo e forse anche due dala novità.  Mi pare sia stato così prima e che adesso tutto si ripresenti allo stesso modo. Quando si cambia un determinato atteggiamento, adesso magari le aperture delle scuole o il ricominciare delle attività sportive, e di tanta normalità, non è possibile osservare gli effetti a breve, occorrono un paio di mesi per capire se si è fatto bene o male. Probabile sia un tempo di diffusione fisiologico da persona a persona ma, non mi convince. Mi sembrerebbe più logico che il virus rimanesse in incubazione dentro le persone per un tempo molto maggiore di quanto stimato prima di manifestarsi. Così è, osservazione da ignorante .  

     

     

  3. robyuan

      

    Peter con la borsa stai ancora sereno. Domani tutto sereno per lunedì ninsò

    Originariamente inviato da peter pan: Pericolo scampato caro robyuan, pensa se nel 2018 avessero fatto presidente della repubblica italiana…. Di Miao, capo politico del partito (movimento) più votato, che andava allo sballottaggio contro Salvini. Minchi* assorrete!!! Buona serata. Borsa in negativo e che si avvicina alla chiusura di venerdì con un bel (?) – 2.5% circa per la settimana.  Oggi mi sono sciroppato mentre aspettavo mia moglie dal dentista due pagine di Corriere salute dedicate al fuoco di S. Antonio. C’è scritto che a volte può derivare nelle persone anziane da stress… e allora stasera una bella bottiglia di Gutturnio. Ho in cantina una bottiglia di Amarone molto pregiata ma quella la tengo per quando andrò alla pari in borsa per il 2020. I miei eredi scalpitano per bersela loro al più presto…
     

    Originariamente inviato da robyuan: Ma certo …ora è tempo della concretezza non dei voli pindarici. Non necessitiamo di persone che cambiano idee schieramenti come comprare noccioline. Il paese abbisogna di gente che si metta a testa bassa a lavorare ed il lavoro, magari non quello sognato, ma si trova. Se non si riparte , non si crea ricchezza il futuro per quei giovani non esiste . . Io me lo ricordo quando spaccava computer in diretta e ora vuole la democrazia virtuale magari, giusto per incassare qualcosa , sulla piattaforma Rousseau, . La mia ricetta invece è una repubblica presidenziale  votata dai cittadini, tipo francese . Poi magari si può chiudere una camera? Sai quanto costa mattarella e il suo seguito? Piu della monarchi a inglese. Se ne potrebbe fare a meno.    

    Originariamente inviato da Normal: Bah Roby, a me Grillo piaceva come novità ma da un pezzo non lo seguo e non mi appassiona. Tuttavia Ultimamente mi pare ci siano molte esagerazioni sul suo conto. Non credo abbia avvicinato i giovani all’assistenzialismo, credo con il reddito di cittadinanza abbia prodotto un’aggravio al problema e son daccordo, ma la storia avrebbe una sua logica… se vivessimo in un mondo corretto. Pure sta storia della Democrazia diretta avrebbe un senso. A me sembra che il Grillo abbia e stia proponendo cose corrette in teoria ma non in pratica, cose utopiche . E’ anche ovvio che un personaggio del genere finisca per perdere di consistenza politica e rischi di scadere nel ridicolo … poi lui che viene da una carriera di comico… vene anche facile da deridere. Tuttavia un ruolo positivo nel panorama Italiano io glielo riconosco. Non so come dire… è l’unico che comunque riesce a portare un po’ di novità nell’approcciare le questioni, è l’unico che… da buon utopista riesce a portare un po’ di follia in un panorama estremamente monotono e ripetitivo all’infinito. E’ l’unico che probabilmente viene votato , se così si può dire anche se non è corretto, per la visione che regala; per il sogno che propone… per l’ideale che rappresenta. Tutti gli altri decisamente son distanti anni luce e magari è piuttosto per questo che ha riavvicinato tanti giovani alla politica. Forse. Io un posticino, magari non tanto importante come ha ricoperto ultimamente ma credo per demeriti degli altri… un posticino di utilità sociale nella nostra politica glielo riconosco. Credo sarebbe più povera la nostra democrazia se sparisse, povera e monotona all’infinito. Grillo non è tutto il male che ultimamente ci viene raccontato secondo me. Poi Conte… Io una possibilità la concederei più che altro a lui e non ad altri, A lui perchè tra Covid e altro mi pare abbia fatto tutto sommato bene ma parecchio con le mani legate… altri invece che di possibilità ne hanno avute a non finire… vuoi regalargliene ancora ? Mah, si fa tanto per ragionare…

     

     

     

  4. robyuan

      

    Guarda che guardare un filmino senza mascherina mica è  contagioso

    Originariamente inviato da peter pan: DonChi, in Svezia dove non hanno mai chiuso nulla o quasi hanno oggi meno morti e molti capi di governo vorrebbero o hanno seguito le orme. Immunità di gregge e tanta erba verde in più per l’economia…. Recentemente c’è stato un matrimonio in famiglia cui io non ho partecipato naturalmente; ho visto i filmati: tutti senza mascherina. Tanto muoiono i vecchi, meno pensioni da pagare, eredità, piccole o grandi, assicurate…. Io e mia moglie ci proteggiamo al meglio e… speriamo che ce la caviamo. Buona serata.
     

    Originariamente inviato da DonChi:
     
    COVID GRATIS PER TUTTI – 2   Se quel che capisco è vero, stiamo danzando sull’orlo di un vulcano… La ripresa dei contagi, come si poteva temere, è tornata fortemente alla ribalta. Con distinzioni decisive. In Italia, dove la cultura sanitaria ( la salute) data una decina di secoli – i primi Spedali ai tempi della peste di Firenze del 1300 – si sono prese misure che, COME SI PUO’ VEDERE ADESSO, ci hanno tenuto al riparo da una possibile catastrofe. Negli altri paesi, a partire dalla cultura anglo-sassone, la salute è un fatto privato, e ognuno se la paga, come ogni altro bene. E per questo hanno solo “ciulato nel manico”. NON hanno chiuso niente neanche in primavera, hanno mantenuto aperti tutti i luoghi di produzione (in USA e in Inghilterra anche il turismo e i viaggi) ragionando di salvare prima l’economia (il SOLDO) invece della salute. Contando sul fatto che a morire è la popolazione anziana, il che, a sentir loro, non danneggerebbe il tessuto sociale e soprattutto l’ECONOMIA. Fino a che non li tocca personamente… Il resto dei PAESI europei ha preso una “mezza via”. Francia, Spagna e Germania, ora anche Olanda Belgio e Polonia, sono tornati ai contagi di Marzo. E tardano a prendere misure adeguate tentando di salvare capra (il dinero) e cavoli (la salute pubblica) rischiando una catastrofe. La PANDEMIA, fuori dall’Italia può di nuovo diventare incontrollabile, al punto che chiudere – DI NUOVO – i luoghi pubblici sociali, Bar, stadi, ristoranti, teatri, parchi, (ma a seguire anche le scuole e ogni tipo di trasporto?) non basterà più. E se si arriva ai luoghi di produzione, anche se qui la maggioranza dei lavoratori (più giovani) non è a rischio, la sola necessità DI QUARANTENA, a epidemia diffusa, può fare danni non calcolabili. E non basta. Il mondo è interconnesso, specialmente l’occidente, e di questo passo, ogni scambio fisico di MERCI E PERSONE, diventerà rischioso. Ed è alle porte, a partire da un controllo stretto alle frontiere, un’altra possibile chiusura. Perchè è certo che andando di questo passo anche noi, IN ITALIA, se non ci isoliamo, rischiamo una ripresa dell’epidemia come TUTTI gli altri. Come si è visto bene col turismo estero estivo. Bel risultato, si può dire, dopo l’enorme sacrificio popolare della primavera scorsa. Essere DI NUOVO A RISCHIO di rimettere tutto in gioco. Come è certo, se tutti i governi privilegiano IL VIL DENARO (quello dei ricchi), prima di tutto, anche a scapito della salute complessiva dei cittadini, ignorando milioni (ormai) di morti in tutto il mondo.  

     

     

  5. robyuan

      

    No e proprio cosi nel senso che nessuno ci capisce un cazzo. Ma lo dico da tempo. L unico sistema è per quanto possibile  autodifendersi, io ad esempio esco  faccio la partita con la mascherina e sono il solo pure ridicolo. Inoltre non è vero che non ci si possa infettare 2 volte e se si é infettato ..IBRA.. del Milan che son seguiti Cont.inuamente puo capitare a tutti 

    Originariamente inviato da Normal: Stasera chiacchero è, se rompo ditemelo che mi taccio. E’ tutto il giorno che son chiuso in casa causa pioggia… mi par d’essere in quarantena. Un’osservazione anche sul covid. A me sembra che sta malattia sia un po’ più subdola di quando si sia capito. Per quanto ho capito quello a cui stiamo assistendo oggi sono i risultati delle riaperture estive ed è strano. Ci han sempre detto che per vedere certe consequenze o risultati bisogna aspettare un paio di settimane dall’attuazione dei cambiamenti. Secondo me non è così. I cambiamenti nei numeri si verificano dopo circa un mese e mezzo e forse anche due dala novità.  Mi pare sia stato così prima e che adesso tutto si ripresenti allo stesso modo. Quando si cambia un determinato atteggiamento, adesso magari le aperture delle scuole o il ricominciare delle attività sportive, e di tanta normalità, non è possibile osservare gli effetti a breve, occorrono un paio di mesi per capire se si è fatto bene o male. Probabile sia un tempo di diffusione fisiologico da persona a persona ma, non mi convince. Mi sembrerebbe più logico che il virus rimanesse in incubazione dentro le persone per un tempo molto maggiore di quanto stimato prima di manifestarsi. Così è, osservazione da ignorante .  

     

  6. robyuan

      

    Mi pare che anche l amata europa ci lasci in braghe di tela. Rimpiangeremo salvini. 

    Originariamente inviato da Nakatomy: robertino bello , chiuso lo short   soldi a casa . Speriamo di non aver fatto una fesseria   Mah.. Sulla questione migrati… cosa ti dicevo ? Macron un grande paraculx Algerini , Tunisini , Libici e tutta l’africa…   Meglio che non parlo amico mio.   
     

    Originariamente inviato da robyuan: Caro naka la nave per migrsnti alan kurdi verra fatta sbarcare in sardegna ad arbatax credo. Pendi che dobbiamo mantenerli o li mettiamo a lavorare in cartiera?finalmente le isole servono a qualcosa , sostituiranno nell economia dell isola quel delinquentone di briatore.

     

     

  7. peter pan

      

    DonChi, in Svezia dove non hanno mai chiuso nulla o quasi hanno oggi meno morti e molti capi di governo vorrebbero o hanno seguito le orme. Immunità di gregge e tanta erba verde in più per l’economia….
    Recentemente c’è stato un matrimonio in famiglia cui io non ho partecipato naturalmente; ho visto i filmati: tutti senza mascherina.
    Tanto muoiono i vecchi, meno pensioni da pagare, eredità, piccole o grandi, assicurate….
    Io e mia moglie ci proteggiamo al meglio e… speriamo che ce la caviamo.
    Buona serata.

    Originariamente inviato da DonChi:


     

    COVID GRATIS PER TUTTI – 2  
    Se quel che capisco è vero, stiamo danzando sull’orlo di un vulcano… La ripresa dei contagi, come si poteva temere, è tornata fortemente alla ribalta. Con distinzioni decisive. In Italia, dove la cultura sanitaria ( la salute) data una decina di secoli – i primi Spedali ai tempi della peste di Firenze del 1300 – si sono prese misure che, COME SI PUO’ VEDERE ADESSO, ci hanno tenuto al riparo da una possibile catastrofe. Negli altri paesi, a partire dalla cultura anglo-sassone, la salute è un fatto privato, e ognuno se la paga, come ogni altro bene. E per questo hanno solo “ciulato nel manico”. NON hanno chiuso niente neanche in primavera, hanno mantenuto aperti tutti i luoghi di produzione (in USA e in Inghilterra anche il turismo e i viaggi) ragionando di salvare prima l’economia (il SOLDO) invece della salute. Contando sul fatto che a morire è la popolazione anziana, il che, a sentir loro, non danneggerebbe il tessuto sociale e soprattutto l’ECONOMIA. Fino a che non li tocca personamente… Il resto dei PAESI europei ha preso una “mezza via”. Francia, Spagna e Germania, ora anche Olanda Belgio e Polonia, sono tornati ai contagi di Marzo. E tardano a prendere misure adeguate tentando di salvare capra (il dinero) e cavoli (la salute pubblica) rischiando una catastrofe. La PANDEMIA, fuori dall’Italia può di nuovo diventare incontrollabile, al punto che chiudere – DI NUOVO – i luoghi pubblici sociali, Bar, stadi, ristoranti, teatri, parchi, (ma a seguire anche le scuole e ogni tipo di trasporto?) non basterà più. E se si arriva ai luoghi di produzione, anche se qui la maggioranza dei lavoratori (più giovani) non è a rischio, la sola necessità DI QUARANTENA, a epidemia diffusa, può fare danni non calcolabili. E non basta. Il mondo è interconnesso, specialmente l’occidente, e di questo passo, ogni scambio fisico di MERCI E PERSONE, diventerà rischioso. Ed è alle porte, a partire da un controllo stretto alle frontiere, un’altra possibile chiusura. Perchè è certo che andando di questo passo anche noi, IN ITALIA, se non ci isoliamo, rischiamo una ripresa dell’epidemia come TUTTI gli altri. Come si è visto bene col turismo estero estivo. Bel risultato, si può dire, dopo l’enorme sacrificio popolare della primavera scorsa. Essere DI NUOVO A RISCHIO di rimettere tutto in gioco. Come è certo, se tutti i governi privilegiano IL VIL DENARO (quello dei ricchi), prima di tutto, anche a scapito della salute complessiva dei cittadini, ignorando milioni (ormai) di morti in tutto il mondo.
     

     

  8. DonChi

      

    COVID GRATIS PER TUTTI – 2
     

    Se quel che capisco è vero, stiamo danzando sull’orlo di un vulcano…
    La ripresa dei contagi, come si poteva temere, è tornata fortemente alla ribalta. Con distinzioni decisive.
    In Italia, dove la cultura sanitaria ( la salute) data una decina di secoli – i primi Spedali ai tempi della peste di Firenze del 1300 – si sono prese misure che, COME SI PUO’ VEDERE ADESSO, ci hanno tenuto al riparo da una possibile catastrofe.
    Negli altri paesi, a partire dalla cultura anglo-sassone, la salute è un fatto privato, e ognuno se la paga, come ogni altro bene. E per questo hanno solo “ciulato nel manico”. NON hanno chiuso niente neanche in primavera, hanno mantenuto aperti tutti i luoghi di produzione (in USA e in Inghilterra anche il turismo e i viaggi) ragionando di salvare prima l’economia (il SOLDO) invece della salute. Contando sul fatto che a morire è la popolazione anziana, il che, a sentir loro, non danneggerebbe il tessuto sociale e soprattutto l’ECONOMIA. Fino a che non li tocca personamente…
    Il resto dei PAESI europei ha preso una “mezza via”. Francia, Spagna e Germania, ora anche Olanda Belgio e Polonia, sono tornati ai contagi di Marzo. E tardano a prendere misure adeguate tentando di salvare capra (il dinero) e cavoli (la salute pubblica) rischiando una catastrofe.
    La PANDEMIA, fuori dall’Italia può di nuovo diventare incontrollabile, al punto che chiudere – DI NUOVO – i luoghi pubblici sociali, Bar, stadi, ristoranti, teatri, parchi, (ma a seguire anche le scuole e ogni tipo di trasporto?) non basterà più. E se si arriva ai luoghi di produzione, anche se qui la maggioranza dei lavoratori (più giovani) non è a rischio, la sola necessità DI QUARANTENA, a epidemia diffusa, può fare danni non calcolabili. E non basta. Il mondo è interconnesso, specialmente l’occidente, e di questo passo, ogni scambio fisico di MERCI E PERSONE, diventerà rischioso. Ed è alle porte, a partire da un controllo stretto alle frontiere, un’altra possibile chiusura. Perchè è certo che andando di questo passo anche noi, IN ITALIA, se non ci isoliamo, rischiamo una ripresa dell’epidemia come TUTTI gli altri. Come si è visto bene col turismo estero estivo.
    Bel risultato, si può dire, dopo l’enorme sacrificio popolare della primavera scorsa. Essere DI NUOVO A RISCHIO di rimettere tutto in gioco. Come è certo, se tutti i governi privilegiano IL VIL DENARO (quello dei ricchi), prima di tutto, anche a scapito della salute complessiva dei cittadini, ignorando milioni (ormai) di morti in tutto il mondo.

     

  9. peter pan

      

    Pericolo scampato caro robyuan, pensa se nel 2018 avessero fatto presidente della repubblica italiana…. Di Miao, capo politico del partito (movimento) più votato, che andava allo sballottaggio contro Salvini. Minchi* assorrete!!!
    Buona serata. Borsa in negativo e che si avvicina alla chiusura di venerdì con un bel (?) – 2.5% circa per la settimana. 
    Oggi mi sono sciroppato mentre aspettavo mia moglie dal dentista due pagine di Corriere salute dedicate al fuoco di S. Antonio. C’è scritto che a volte può derivare nelle persone anziane da stress… e allora stasera una bella bottiglia di Gutturnio. Ho in cantina una bottiglia di Amarone molto pregiata ma quella la tengo per quando andrò alla pari in borsa per il 2020.
    I miei eredi scalpitano per bersela loro al più presto…

    Originariamente inviato da robyuan: Ma certo …ora è tempo della concretezza non dei voli pindarici. Non necessitiamo di persone che cambiano idee schieramenti come comprare noccioline. Il paese abbisogna di gente che si metta a testa bassa a lavorare ed il lavoro, magari non quello sognato, ma si trova. Se non si riparte , non si crea ricchezza il futuro per quei giovani non esiste . . Io me lo ricordo quando spaccava computer in diretta e ora vuole la democrazia virtuale magari, giusto per incassare qualcosa , sulla piattaforma Rousseau, . La mia ricetta invece è una repubblica presidenziale  votata dai cittadini, tipo francese . Poi magari si può chiudere una camera? Sai quanto costa mattarella e il suo seguito? Piu della monarchi a inglese. Se ne potrebbe fare a meno.  
     

    Originariamente inviato da Normal: Bah Roby, a me Grillo piaceva come novità ma da un pezzo non lo seguo e non mi appassiona. Tuttavia Ultimamente mi pare ci siano molte esagerazioni sul suo conto. Non credo abbia avvicinato i giovani all’assistenzialismo, credo con il reddito di cittadinanza abbia prodotto un’aggravio al problema e son daccordo, ma la storia avrebbe una sua logica… se vivessimo in un mondo corretto. Pure sta storia della Democrazia diretta avrebbe un senso. A me sembra che il Grillo abbia e stia proponendo cose corrette in teoria ma non in pratica, cose utopiche . E’ anche ovvio che un personaggio del genere finisca per perdere di consistenza politica e rischi di scadere nel ridicolo … poi lui che viene da una carriera di comico… vene anche facile da deridere. Tuttavia un ruolo positivo nel panorama Italiano io glielo riconosco. Non so come dire… è l’unico che comunque riesce a portare un po’ di novità nell’approcciare le questioni, è l’unico che… da buon utopista riesce a portare un po’ di follia in un panorama estremamente monotono e ripetitivo all’infinito. E’ l’unico che probabilmente viene votato , se così si può dire anche se non è corretto, per la visione che regala; per il sogno che propone… per l’ideale che rappresenta. Tutti gli altri decisamente son distanti anni luce e magari è piuttosto per questo che ha riavvicinato tanti giovani alla politica. Forse. Io un posticino, magari non tanto importante come ha ricoperto ultimamente ma credo per demeriti degli altri… un posticino di utilità sociale nella nostra politica glielo riconosco. Credo sarebbe più povera la nostra democrazia se sparisse, povera e monotona all’infinito. Grillo non è tutto il male che ultimamente ci viene raccontato secondo me. Poi Conte… Io una possibilità la concederei più che altro a lui e non ad altri, A lui perchè tra Covid e altro mi pare abbia fatto tutto sommato bene ma parecchio con le mani legate… altri invece che di possibilità ne hanno avute a non finire… vuoi regalargliene ancora ? Mah, si fa tanto per ragionare…

     

     

  10. Normal

      

    Stasera chiacchero è, se rompo ditemelo che mi taccio. E’ tutto il giorno che son chiuso in casa causa pioggia… mi par d’essere in quarantena.
    Un’osservazione anche sul covid.
    A me sembra che sta malattia sia un po’ più subdola di quando si sia capito.
    Per quanto ho capito quello a cui stiamo assistendo oggi sono i risultati delle riaperture estive ed è strano. Ci han sempre detto che per vedere certe consequenze o risultati bisogna aspettare un paio di settimane dall’attuazione dei cambiamenti. Secondo me non è così.
    I cambiamenti nei numeri si verificano dopo circa un mese e mezzo e forse anche due dala novità. 
    Mi pare sia stato così prima e che adesso tutto si ripresenti allo stesso modo.
    Quando si cambia un determinato atteggiamento, adesso magari le aperture delle scuole o il ricominciare delle attività sportive, e di tanta normalità, non è possibile osservare gli effetti a breve, occorrono un paio di mesi per capire se si è fatto bene o male.
    Probabile sia un tempo di diffusione fisiologico da persona a persona ma, non mi convince. Mi sembrerebbe più logico che il virus rimanesse in incubazione dentro le persone per un tempo molto maggiore di quanto stimato prima di manifestarsi.
    Così è, osservazione da ignorante .
     

  11. Nakatomy

      

    robertino bello , chiuso lo short   soldi a casa .
    Speriamo di non aver fatto una fesseria  
    Mah..
    Sulla questione migrati… cosa ti dicevo ?
    Macron un grande paraculx
    Algerini , Tunisini , Libici e tutta l’africa…  
    Meglio che non parlo amico mio. 
     

    Originariamente inviato da robyuan: Caro naka la nave per migrsnti alan kurdi verra fatta sbarcare in sardegna ad arbatax credo. Pendi che dobbiamo mantenerli o li mettiamo a lavorare in cartiera?finalmente le isole servono a qualcosa , sostituiranno nell economia dell isola quel delinquentone di briatore.

     

  12. robyuan

      

    Caro naka la nave per migrsnti alan kurdi verra fatta sbarcare in sardegna ad arbatax credo. Pendi che dobbiamo mantenerli o li mettiamo a lavorare in cartiera?finalmente le isole servono a qualcosa , sostituiranno nell economia dell isola quel delinquentone di briatore.

  13. robyuan

      

    Scusa normy mi son dimenticato di dire che all’ inizio provavo una certa simpatia per il movimento  per grillo no perchè come essere umano si è,?dimostrato una mondezza  Originariamente inviato da Normal: Bah Roby, a me Grillo piaceva come novità ma da un pezzo non lo seguo e non mi appassiona. Tuttavia Ultimamente mi pare ci siano molte esagerazioni sul suo conto. Non credo abbia avvicinato i giovani all’assistenzialismo, credo con il reddito di cittadinanza abbia prodotto un’aggravio al problema e son daccordo, ma la storia avrebbe una sua logica… se vivessimo in un mondo corretto. Pure sta storia della Democrazia diretta avrebbe un senso. A me sembra che il Grillo abbia e stia proponendo cose corrette in teoria ma non in pratica, cose utopiche . E’ anche ovvio che un personaggio del genere finisca per perdere di consistenza politica e rischi di scadere nel ridicolo … poi lui che viene da una carriera di comico… vene anche facile da deridere. Tuttavia un ruolo positivo nel panorama Italiano io glielo riconosco. Non so come dire… è l’unico che comunque riesce a portare un po’ di novità nell’approcciare le questioni, è l’unico che… da buon utopista riesce a portare un po’ di follia in un panorama estremamente monotono e ripetitivo all’infinito. E’ l’unico che probabilmente viene votato , se così si può dire anche se non è corretto, per la visione che regala; per il sogno che propone… per l’ideale che rappresenta. Tutti gli altri decisamente son distanti anni luce e magari è piuttosto per questo che ha riavvicinato tanti giovani alla politica. Forse. Io un posticino, magari non tanto importante come ha ricoperto ultimamente ma credo per demeriti degli altri… un posticino di utilità sociale nella nostra politica glielo riconosco. Credo sarebbe più povera la nostra democrazia se sparisse, povera e monotona all’infinito. Grillo non è tutto il male che ultimamente ci viene raccontato secondo me. Poi Conte… Io una possibilità la concederei più che altro a lui e non ad altri, A lui perchè tra Covid e altro mi pare abbia fatto tutto sommato bene ma parecchio con le mani legate… altri invece che di possibilità ne hanno avute a non finire… vuoi regalargliene ancora ? Mah, si fa tanto per ragionare…
     

  14. robyuan

      

    Ma certo …ora è tempo della concretezza non dei voli pindarici. Non necessitiamo di persone che cambiano idee schieramenti come comprare noccioline. Il paese abbisogna di gente che si metta a testa bassa a lavorare ed il lavoro, magari non quello sognato, ma si trova. Se non si riparte , non si crea ricchezza il futuro per quei giovani non esiste . . Io me lo ricordo quando spaccava computer in diretta e ora vuole la democrazia virtuale magari, giusto per incassare qualcosa , sulla piattaforma Rousseau, . La mia ricetta invece è una repubblica presidenziale  votata dai cittadini, tipo francese . Poi magari si può chiudere una camera? Sai quanto costa mattarella e il suo seguito? Piu della monarchi a inglese. Se ne potrebbe fare a meno.  

    Originariamente inviato da Normal: Bah Roby, a me Grillo piaceva come novità ma da un pezzo non lo seguo e non mi appassiona. Tuttavia Ultimamente mi pare ci siano molte esagerazioni sul suo conto. Non credo abbia avvicinato i giovani all’assistenzialismo, credo con il reddito di cittadinanza abbia prodotto un’aggravio al problema e son daccordo, ma la storia avrebbe una sua logica… se vivessimo in un mondo corretto. Pure sta storia della Democrazia diretta avrebbe un senso. A me sembra che il Grillo abbia e stia proponendo cose corrette in teoria ma non in pratica, cose utopiche . E’ anche ovvio che un personaggio del genere finisca per perdere di consistenza politica e rischi di scadere nel ridicolo … poi lui che viene da una carriera di comico… vene anche facile da deridere. Tuttavia un ruolo positivo nel panorama Italiano io glielo riconosco. Non so come dire… è l’unico che comunque riesce a portare un po’ di novità nell’approcciare le questioni, è l’unico che… da buon utopista riesce a portare un po’ di follia in un panorama estremamente monotono e ripetitivo all’infinito. E’ l’unico che probabilmente viene votato , se così si può dire anche se non è corretto, per la visione che regala; per il sogno che propone… per l’ideale che rappresenta. Tutti gli altri decisamente son distanti anni luce e magari è piuttosto per questo che ha riavvicinato tanti giovani alla politica. Forse. Io un posticino, magari non tanto importante come ha ricoperto ultimamente ma credo per demeriti degli altri… un posticino di utilità sociale nella nostra politica glielo riconosco. Credo sarebbe più povera la nostra democrazia se sparisse, povera e monotona all’infinito. Grillo non è tutto il male che ultimamente ci viene raccontato secondo me. Poi Conte… Io una possibilità la concederei più che altro a lui e non ad altri, A lui perchè tra Covid e altro mi pare abbia fatto tutto sommato bene ma parecchio con le mani legate… altri invece che di possibilità ne hanno avute a non finire… vuoi regalargliene ancora ? Mah, si fa tanto per ragionare…

     

  15. peter pan

      

    Normal caro, il cricket è riuscito ad avvicinare i giovani, i nullafacenti fancazzisti, gli estraendi a sorte (perchè, gli eletti  allo scranno di deputati e senatori nel movimento non sono stati di fatto “estratti a sorte” da lui che manco li conosceva?), al vaffanculismo e in Italia, tu lo sai che è più “sentita” una scorreggia rumorosa che silenziosa. Ha avuto gioco facile perchè come si diceva in Italia siamo divisi in due: quelli che ci capiscono qualcosa e quelli che non capiscono e questi ultimi sono molto più numerosi.
    Il movimento è nato “per dare fastidio” e al grido di onestà, onestà e altre minchionate è riuscito ad avvicinare una marea di consensi di gente stanca, sfiduciata, senza esperienza e… tò, è andata al potere che non era la sua vera missione. Sono diventati “casta”, si sono autocastrati con tutte le promesse fatte ma non mantenute e ora sono fatalmente destinati all’oblio. Il tutto anche grazie alla riduzione dei parlamentari che, guarda caso colpirà soprattutto loro. Con loro anche il garante, che al botteghino (ante covid) ha visto il suo indice di gradimento scendere a percentuali su due mani soltanto…
    Di più nin zo, ma io tutto questo lo avevo già visto fin dall’inizio di quest’avventura. C’è solo una cosa che invidio al cricket: io non riuscirei mai e poi mai a traversare lo Stretto a nuoto, massimo (prima del 2018) un chilometrino ristretto!
    Su Conte non mi esprimo, però l’appetito vien mangiando caro normal e il successo è un pranzo cui non si rinuncia facilmente
    Buona serata, borsa in negativo (e te pareva) nel pomeriggio. Ma non si potrebbe fare sedute dalle 8 alle 13?

    Originariamente inviato da Normal: Grillo di qui Grillo di la… O che è colpa sua se d’intorno c’è il deserto ? Quando è tutta sabbia anche un bozzo d’acqua marcio diventa un’oasi. Vogliamo continuare a dare la colpa al bozzo dimenticando che da queste parti non piove più da decenni ?  E come se la Lucchese ad un certo punto vincesse il campionato… e tutti i tifosi delle altre squadre se la pigliassero con la mediocre Lucchese. Ma guardare in casa propria mai ? Obene Grillo poi non le ha neanche sbagliate tutte, primo ha fatto riavvicinare tanti giovani alla politica… e avessero a provare a farlo quegli altri. Secondo ha … ha… va bè, fermiamoci li che è meglio. Comunque siam tutti qui a dire che sta democrazia non funziona, che non è più una democrazia… che a decidere tutto son le mafie e gli interessi… poi se lo dice lui allora è un imbecille. Se si dice noi siam bravi ma se lo dice lui è un imbecille. Lui propone da sempre una democrazia diretta basata sul referendum, propone una sua teoria. Sarà imbecille? Imbecille perchè sul fatto che la democrazia non funziona ha ragione e si dice anche noi… ma è imbecille perchè è imbecille. Punto. Noi siam bravi e lui è imbecille. Poi sul Conte… a me piacerebbe davvero che staasera facesse un’altra dichiarazione : gente… mi son rotto le balle. Mi dimetto, non ho più voglia di fare sto lavoro, voglio fare altro. Arrivederci a tutti e statemi bene. Porcamiseria… mi garberebbe un casino… per vedere icche farebbero qull’altri crani…  

     

  16. Normal

      

    Bah Roby, a me Grillo piaceva come novità ma da un pezzo non lo seguo e non mi appassiona.
    Tuttavia Ultimamente mi pare ci siano molte esagerazioni sul suo conto. Non credo abbia avvicinato i giovani all’assistenzialismo, credo con il reddito di cittadinanza abbia prodotto un’aggravio al problema e son daccordo, ma la storia avrebbe una sua logica… se vivessimo in un mondo corretto.
    Pure sta storia della Democrazia diretta avrebbe un senso. A me sembra che il Grillo abbia e stia proponendo cose corrette in teoria ma non in pratica, cose utopiche .
    E’ anche ovvio che un personaggio del genere finisca per perdere di consistenza politica e rischi di scadere nel ridicolo … poi lui che viene da una carriera di comico… vene anche facile da deridere.
    Tuttavia un ruolo positivo nel panorama Italiano io glielo riconosco. Non so come dire… è l’unico che comunque riesce a portare un po’ di novità nell’approcciare le questioni, è l’unico che… da buon utopista riesce a portare un po’ di follia in un panorama estremamente monotono e ripetitivo all’infinito. E’ l’unico che probabilmente viene votato , se così si può dire anche se non è corretto, per la visione che regala; per il sogno che propone… per l’ideale che rappresenta.
    Tutti gli altri decisamente son distanti anni luce e magari è piuttosto per questo che ha riavvicinato tanti giovani alla politica. Forse.
    Io un posticino, magari non tanto importante come ha ricoperto ultimamente ma credo per demeriti degli altri… un posticino di utilità sociale nella nostra politica glielo riconosco. Credo sarebbe più povera la nostra democrazia se sparisse, povera e monotona all’infinito. Grillo non è tutto il male che ultimamente ci viene raccontato secondo me.
    Poi Conte… Io una possibilità la concederei più che altro a lui e non ad altri, A lui perchè tra Covid e altro mi pare abbia fatto tutto sommato bene ma parecchio con le mani legate… altri invece che di possibilità ne hanno avute a non finire… vuoi regalargliene ancora ?
    Mah, si fa tanto per ragionare…

  17. robyuan

      

    caro normy quando lo dicevo io che era una democrazia bacata e dicevo che come nel 22 il fascismo non fu la malattia ma la cura ne presi di improperi ma grillo ha enormi responsabilita. ha avvicinato i giovani alla politica? o all assistenzialismo? i risultati son positivi? riguardo a conte magari le tue parole si verificassero . ma vedrai nessuno ti ascoltera. poi dai per scontato che gli altri farebbero peggio’- diamogli una opportunita come ai 5 stelle e vediamo- solo a percorso terminato ne riparliamo.

    Originariamente inviato da Normal: Grillo di qui Grillo di la… O che è colpa sua se d’intorno c’è il deserto ? Quando è tutta sabbia anche un bozzo d’acqua marcio diventa un’oasi. Vogliamo continuare a dare la colpa al bozzo dimenticando che da queste parti non piove più da decenni ?  E come se la Lucchese ad un certo punto vincesse il campionato… e tutti i tifosi delle altre squadre se la pigliassero con la mediocre Lucchese. Ma guardare in casa propria mai ? Obene Grillo poi non le ha neanche sbagliate tutte, primo ha fatto riavvicinare tanti giovani alla politica… e avessero a provare a farlo quegli altri. Secondo ha … ha… va bè, fermiamoci li che è meglio. Comunque siam tutti qui a dire che sta democrazia non funziona, che non è più una democrazia… che a decidere tutto son le mafie e gli interessi… poi se lo dice lui allora è un imbecille. Se si dice noi siam bravi ma se lo dice lui è un imbecille. Lui propone da sempre una democrazia diretta basata sul referendum, propone una sua teoria. Sarà imbecille? Imbecille perchè sul fatto che la democrazia non funziona ha ragione e si dice anche noi… ma è imbecille perchè è imbecille. Punto. Noi siam bravi e lui è imbecille. Poi sul Conte… a me piacerebbe davvero che staasera facesse un’altra dichiarazione : gente… mi son rotto le balle. Mi dimetto, non ho più voglia di fare sto lavoro, voglio fare altro. Arrivederci a tutti e statemi bene. Porcamiseria… mi garberebbe un casino… per vedere icche farebbero qull’altri crani…  

     

  18. Normal

      

    Grillo di qui Grillo di la…
    O che è colpa sua se d’intorno c’è il deserto ? Quando è tutta sabbia anche un bozzo d’acqua marcio diventa un’oasi. Vogliamo continuare a dare la colpa al bozzo dimenticando che da queste parti non piove più da decenni ? 
    E come se la Lucchese ad un certo punto vincesse il campionato… e tutti i tifosi delle altre squadre se la pigliassero con la mediocre Lucchese. Ma guardare in casa propria mai ?
    Obene Grillo poi non le ha neanche sbagliate tutte, primo ha fatto riavvicinare tanti giovani alla politica… e avessero a provare a farlo quegli altri. Secondo ha … ha… va bè, fermiamoci li che è meglio. Comunque siam tutti qui a dire che sta democrazia non funziona, che non è più una democrazia… che a decidere tutto son le mafie e gli interessi… poi se lo dice lui allora è un imbecille. Se si dice noi siam bravi ma se lo dice lui è un imbecille. Lui propone da sempre una democrazia diretta basata sul referendum, propone una sua teoria. Sarà imbecille?
    Imbecille perchè sul fatto che la democrazia non funziona ha ragione e si dice anche noi… ma è imbecille perchè è imbecille. Punto.
    Noi siam bravi e lui è imbecille.
    Poi sul Conte… a me piacerebbe davvero che staasera facesse un’altra dichiarazione : gente… mi son rotto le balle. Mi dimetto, non ho più voglia di fare sto lavoro, voglio fare altro. Arrivederci a tutti e statemi bene.
    Porcamiseria… mi garberebbe un casino… per vedere icche farebbero qull’altri crani…
     

  19. robyuan

      

    caro donki permettimi una bonaria correzione  l ultima boutade e quella di estrarli a sorte i parlamentari.perche non metterli nel gratta e vinci ‘?”quando becchi tre culi diventi senatore con 2 deputato- se becchiil culo d oro il posto di conte.

    Originariamente inviato da DonChi:   Si riferisce all’ultima boutade di GRILLO , L’AMICO ROBYUAN… …che vaneggia sulla democrazia rappresentativa e quella diretta, proporndo di governare tramite referendum… SIC ma proprio ultrasic!!!! “…strano perche qualcuno ci ha ammorbato con…e una repubblica parlamentare ergo finchè vi stanno i  numeri … cosa farne di conte che di quei numeri ine fa l unica ragione di governare? Un tuo parere, cioè visto da sinistra mi sarebbe gradito…” Ebbene lo ritengo il dramma di questa nostra povera epoca. Il M5S e il suo fondatore, sono una BARZELLETTA POLITICA, che verrà spazzata via, ma intanto avrà avuto il tempo di fare danni inenarrabili al paese. Occorre altro per vederlo? Quanto al governo, le regole della rappresentanza sono queste, e mi chiedo se ci fossero Salvini e i suoi sodali ( vedi TRUMP, Bolsonaro e Johnson) come saremmo messi, specie con il covid. E di più, contrari come sono all’europa, i nostri sovran/populisti, se AVREMMO mai AVUTO gli aiuti che ci serviranno come il pane, almeno per non sprofondare… …meditare destra populista e fasciomelonistta, meditate…  

  20. robyuan

      

    Ma non l avevo scritto io?

    Originariamente inviato da peter pan: Eccomi a voi con un articolo del Dott. Venceslai che mi sembra rifletta quasi totalmente le mie idee sulla situazione attuale. Manca qualcosina circa i 5stalle ma la mia opinione la conoscete . La tornata degli interrogativi (di Stelio W. Venceslai)     Hanno vinto tutti. Al solito, i vincitori sono tanti che è difficile contarli. Non ci sono perdenti. I commenti si affollano. Vediamo di capirci un po’ di più. Primo punto. È indubbia la vittoria del SI al referendum. Se si votasse altre trenta volte, vincerebbe sempre. Troppo facile: una domanda semplice e l’antipatia congenita degli Italiani verso la loro rappresentanza politica, tutta in blocco. D’altro canto, un Parlamento che quasi all’unanimità si castra, è un bello spettacolo. Come potevano gli Italiani dire di NO? Gli Italiani si dividono in due categorie: quelli che ragionano e gli altri. Gli altri sono molti di più e il gioco è fatto. Forza Italia, la Lega e Fratelli d’Italia hanno subito il ricatto di 5Stelle sul referendum, votando compatti (o quasi) in Parlamento per il SI. Un errore fatale, dando un forte vantaggio propagandistico al Movimento. A loro conveniva? È stata una grande sciocchezza. Qualcuno sostiene (la Destra) che l’attuale Parlamento è delegittimato. No, perché è il risultato di elezioni legittime fatte a suo tempo. È invece, un Parlamento fasullo, perché non corrisponde all’attuale quadro politico del Paese. Considerate le percentuali raggiunte dai partiti, Forza Italia, Renzi e 5Stelle hanno un numero sproporzionato di deputati, Fratelli d’Italia, al contrario, ne ha molti di meno di quanti potrebbe averne se si votasse. Ora, occorre dare seguito alle conseguenze: modificare le circoscrizioni, cambiare i regolamenti, fare (forse) una nuova legge elettorale. Si farà? Chiedere agli Italiani di ridurre la rappresentanza politica lasciando poi le cose come stanno, sarebbe una beffa. Sullo sfondo c’è la nomina del Presidente della Repubblica. Potrebbe questo Parlamento fasullo procedere all’elezione? Tutto è possibile, ma inaccettabile. Dovrebbero esserci nuove elezioni. Naturalmente i partiti, che si vedrebbero ridotti, come rappresentanza numerica, non ci pensano neppure. Che ne pensa l’attuale Presidente della Repubblica? Secondo punto. Chi ha indubbiamente vinto è il partito dei governatori. Questo è un fatto nuovo e importante. Una nuova classe di politici si sta affacciando sulla scena del Paese. Uomini come Zaia, De Luca, Bonaccini, Emiliano, Toti, Musumeci e altri si sono dati da fare, hanno tutelato i lori territori, sono stati presenti e attivi durante la pandemia, hanno preso decisioni chiare. Gente ben diversa da quella al potere. Si profila un forte contrasto fra la classe politica nazionale e quella regionale. Terzo punto. La Meloni avanza dappertutto e guadagna le Marche, con Acquaroli. Questo dà uno scossone al Centro-Destra, inutile negarlo. Ha vinto perché ha guadagnato un’altra Regione, ma fra un partito morente (Forza Italia) e un partito in ritirata (la Lega), brilla Fratelli d’Italia. Non si romperà la coalizione ma è inevitabile un ricollocamento della leadership. Quarto punto. Il PD ha retto, grazie anche al collasso del Movimento 5Stelle. Zingaretti esulta e non è più in forse il cambio alla direzione del partito, ma la Sinistra è arroccata solo su Emilia, Toscana, Lazio e Campania, le Regioni che un tempo furono le più fasciste. Regioni popolose e importanti. Ma il controllo totale delle provincie, anche in queste Regioni, è perduto. Quinto punto. La Lega non morde nel Centro-Sud. Da più di un anno la leadership di Salvini si è di molto appannata. Dopo la sciagurata decisione di abbandonare il governo giallo-verde non ne ha infilata una di giusta. Ha gravemente insidiato il PD in Toscana e in Emilia, ma la spallata non c’è stata. Troppi errori e troppe sbrasate. La sensazione d’essere vincente è sempre pericolosa. La Lega attraverserà un periodo molto difficile di ridimensionamento. Sesto punto. Il Movimento 5Stelle è nel marasma, con una continua emorragia di voti. Stando ai risultati elettorali, tre quarti, se va bene, dei suoi deputati non sarebbero rieletti. Al massimo rappresenta il 10% dell’elettorato. Di Maio esulta per il referendum, ma sta zitto sui consensi elettorali perduti. Forse riusciranno a fare un Congresso. Forse, riusciranno ad eliminare quella buffonata che è la Piattaforma Rousseau, forse finirà l’equivoco di Casaleggio figlio con “il garante” comico Grillo. Forse. Se non lo faranno, finiranno come Renzi. Ha Ragione Di Battista. Le 5Stelle ad una ad una si stanno spegnendo. Settimo punto. Renzi e la sua formazione politica sono praticamente scomparsi dalla scena politica. Al massimo, navigano sul 3%, nonostante i 50 deputati che hanno al Parlamento. Un obbrobrio e un equivoco. Regge in Toscana ma quasi scompare altrove. Ottavo punto. Il governo continua. Non è vero che si è rafforzato. Non è stato mai forte, ma diviso e litigioso. Continuerà così, per la sopravvivenza, sempre che il PD non chieda di essere rappresentato per quella che è la sua forza reale rispetto a quella fasulla di 5Stelle. La scadenza più importante e prossima è la fine della cassa integrazione e del blocco dei licenziamenti. Sullo sfondo, poi, c’è la crescita della pandemia. Come se la caveranno? Altri temi importanti sono il Recovery Fund e la questione del MES. La progettualità, al momento, è zero: solo chiacchiere e i tempi stringono, perché l’Unione europea dovrà esprimere un parere sui propositi del governo italiano. Non si vedono colpi d’ala, l’uccello è zoppo e stenta a camminare. E se ci bocciano? Riuscirà il PD a far deflettere 5Stelle dall’opposizione (irragionevole) al MES?   Come si vede, dopo questa tornata elettorale, sono più gli interrogativi che le certezze.   Roma, 22/09/2020

     

  21. robyuan

      

    Caro donki il tuo ragionamento è fatto su congetture plausibili manon verificabili. Çerto l europa o meglio burocrati vedon molto meglio governi allaconte che governi alla salvini alla faccia della eventuale volontà dei popoli.che diciamocelo continuano a non contare un cazzo. Ti ricorderai lo s..pred…con la caduta di berlusconi, e ora che siam tecnicamente defaultabili i btp vanno a gonfie vele. Tu sei un attento osservatore del mercsto e sai che è perchè c e il cappello eu , cappello rifiutato a berlusconi. Ma tu sai anche che l europa non ci regalerà niente. Una parte e praticamente una autorizzazione ad indebitarci,  cosa che eravam già bravissimi da soli a fsre. Una parte a fondo perduto, parolache riempie la bocca ma e semplicemente un debito europeo che vi viene riversato che verra comunque ripagato con il maggior pagamento di contributi e addirittura con l imposizione di tasse ad hoc cioe a favore dell europa magari sul macinato o meglio ancora per restare in tema sulle supposte visto che si tratta sul nostro didietro. Su grillo cosa si puo dire? In dialetto ma parchè  tan t amaz….Ciao donchi

    Originariamente inviato da DonChi:   Si riferisce all’ultima boutade di GRILLO , L’AMICO ROBYUAN… …che vaneggia sulla democrazia rappresentativa e quella diretta, proporndo di governare tramite referendum… SIC ma proprio ultrasic!!!! “…strano perche qualcuno ci ha ammorbato con…e una repubblica parlamentare ergo finchè vi stanno i  numeri … cosa farne di conte che di quei numeri ine fa l unica ragione di governare? Un tuo parere, cioè visto da sinistra mi sarebbe gradito…” Ebbene lo ritengo il dramma di questa nostra povera epoca. Il M5S e il suo fondatore, sono una BARZELLETTA POLITICA, che verrà spazzata via, ma intanto avrà avuto il tempo di fare danni inenarrabili al paese. Occorre altro per vederlo? Quanto al governo, le regole della rappresentanza sono queste, e mi chiedo se ci fossero Salvini e i suoi sodali ( vedi TRUMP, Bolsonaro e Johnson) come saremmo messi, specie con il covid. E di più, contrari come sono all’europa, i nostri sovran/populisti, se AVREMMO mai AVUTO gli aiuti che ci serviranno come il pane, almeno per non sprofondare… …meditare destra populista e fasciomelonistta, meditate…  

     

  22. DonChi

      

     
    Si riferisce all’ultima boutade di GRILLO , L’AMICO ROBYUAN…
    …che vaneggia sulla democrazia rappresentativa e quella diretta, proporndo di governare tramite referendum… SIC ma proprio ultrasic!!!!
    “…strano perche qualcuno ci ha ammorbato con…e una repubblica parlamentare ergo finchè vi stanno i  numeri … cosa farne di conte che di quei numeri ine fa l unica ragione di governare? Un tuo parere, cioè visto da sinistra mi sarebbe gradito…”
    Ebbene lo ritengo il dramma di questa nostra povera epoca.
    Il M5S e il suo fondatore, sono una BARZELLETTA POLITICA, che verrà spazzata via, ma intanto avrà avuto il tempo di fare danni inenarrabili al paese.
    Occorre altro per vederlo?
    Quanto al governo, le regole della rappresentanza sono queste, e mi chiedo se ci fossero Salvini e i suoi sodali ( vedi TRUMP, Bolsonaro e Johnson) come saremmo messi, specie con il covid. E di più, contrari come sono all’europa, i nostri sovran/populisti, se AVREMMO mai AVUTO gli aiuti che ci serviranno come il pane, almeno per non sprofondare…
    …meditare destra populista e fasciomelonistta, meditate…
     

  23. peter pan

      

    Eccomi a voi con un articolo del Dott. Venceslai che mi sembra rifletta quasi totalmente le mie idee sulla situazione attuale. Manca qualcosina circa i 5stalle ma la mia opinione la conoscete .
    La tornata degli interrogativi
    (di Stelio W. Venceslai)
     
     
    Hanno vinto tutti. Al solito, i vincitori sono tanti che è difficile contarli. Non ci sono perdenti. I commenti si affollano. Vediamo di capirci un po’ di più.
    Primo punto. È indubbia la vittoria del SI al referendum. Se si votasse altre trenta volte, vincerebbe sempre. Troppo facile: una domanda semplice e l’antipatia congenita degli Italiani verso la loro rappresentanza politica, tutta in blocco. D’altro canto, un Parlamento che quasi all’unanimità si castra, è un bello spettacolo. Come potevano gli Italiani dire di NO? Gli Italiani si dividono in due categorie: quelli che ragionano e gli altri. Gli altri sono molti di più e il gioco è fatto.
    Forza Italia, la Lega e Fratelli d’Italia hanno subito il ricatto di 5Stelle sul referendum, votando compatti (o quasi) in Parlamento per il SI. Un errore fatale, dando un forte vantaggio propagandistico al Movimento. A loro conveniva? È stata una grande sciocchezza.
    Qualcuno sostiene (la Destra) che l’attuale Parlamento è delegittimato. No, perché è il risultato di elezioni legittime fatte a suo tempo. È invece, un Parlamento fasullo, perché non corrisponde all’attuale quadro politico del Paese.
    Considerate le percentuali raggiunte dai partiti, Forza Italia, Renzi e 5Stelle hanno un numero sproporzionato di deputati, Fratelli d’Italia, al contrario, ne ha molti di meno di quanti potrebbe averne se si votasse.
    Ora, occorre dare seguito alle conseguenze: modificare le circoscrizioni, cambiare i regolamenti, fare (forse) una nuova legge elettorale. Si farà? Chiedere agli Italiani di ridurre la rappresentanza politica lasciando poi le cose come stanno, sarebbe una beffa. Sullo sfondo c’è la nomina del Presidente della Repubblica. Potrebbe questo Parlamento fasullo procedere all’elezione? Tutto è possibile, ma inaccettabile. Dovrebbero esserci nuove elezioni. Naturalmente i partiti, che si vedrebbero ridotti, come rappresentanza numerica, non ci pensano neppure. Che ne pensa l’attuale Presidente della Repubblica?
    Secondo punto. Chi ha indubbiamente vinto è il partito dei governatori. Questo è un fatto nuovo e importante. Una nuova classe di politici si sta affacciando sulla scena del Paese. Uomini come Zaia, De Luca, Bonaccini, Emiliano, Toti, Musumeci e altri si sono dati da fare, hanno tutelato i lori territori, sono stati presenti e attivi durante la pandemia, hanno preso decisioni chiare. Gente ben diversa da quella al potere. Si profila un forte contrasto fra la classe politica nazionale e quella regionale.
    Terzo punto. La Meloni avanza dappertutto e guadagna le Marche, con Acquaroli. Questo dà uno scossone al Centro-Destra, inutile negarlo. Ha vinto perché ha guadagnato un’altra Regione, ma fra un partito morente (Forza Italia) e un partito in ritirata (la Lega), brilla Fratelli d’Italia. Non si romperà la coalizione ma è inevitabile un ricollocamento della leadership.
    Quarto punto. Il PD ha retto, grazie anche al collasso del Movimento 5Stelle. Zingaretti esulta e non è più in forse il cambio alla direzione del partito, ma la Sinistra è arroccata solo su Emilia, Toscana, Lazio e Campania, le Regioni che un tempo furono le più fasciste. Regioni popolose e importanti. Ma il controllo totale delle provincie, anche in queste Regioni, è perduto.
    Quinto punto. La Lega non morde nel Centro-Sud. Da più di un anno la leadership di Salvini si è di molto appannata. Dopo la sciagurata decisione di abbandonare il governo giallo-verde non ne ha infilata una di giusta. Ha gravemente insidiato il PD in Toscana e in Emilia, ma la spallata non c’è stata. Troppi errori e troppe sbrasate. La sensazione d’essere vincente è sempre pericolosa. La Lega attraverserà un periodo molto difficile di ridimensionamento.
    Sesto punto. Il Movimento 5Stelle è nel marasma, con una continua emorragia di voti. Stando ai risultati elettorali, tre quarti, se va bene, dei suoi deputati non sarebbero rieletti. Al massimo rappresenta il 10% dell’elettorato. Di Maio esulta per il referendum, ma sta zitto sui consensi elettorali perduti. Forse riusciranno a fare un Congresso. Forse, riusciranno ad eliminare quella buffonata che è la Piattaforma Rousseau, forse finirà l’equivoco di Casaleggio figlio con “il garante” comico Grillo. Forse. Se non lo faranno, finiranno come Renzi. Ha Ragione Di Battista. Le 5Stelle ad una ad una si stanno spegnendo.
    Settimo punto. Renzi e la sua formazione politica sono praticamente scomparsi dalla scena politica. Al massimo, navigano sul 3%, nonostante i 50 deputati che hanno al Parlamento. Un obbrobrio e un equivoco. Regge in Toscana ma quasi scompare altrove.
    Ottavo punto. Il governo continua. Non è vero che si è rafforzato. Non è stato mai forte, ma diviso e litigioso. Continuerà così, per la sopravvivenza, sempre che il PD non chieda di essere rappresentato per quella che è la sua forza reale rispetto a quella fasulla di 5Stelle.
    La scadenza più importante e prossima è la fine della cassa integrazione e del blocco dei licenziamenti. Sullo sfondo, poi, c’è la crescita della pandemia. Come se la caveranno?
    Altri temi importanti sono il Recovery Fund e la questione del MES. La progettualità, al momento, è zero: solo chiacchiere e i tempi stringono, perché l’Unione europea dovrà esprimere un parere sui propositi del governo italiano. Non si vedono colpi d’ala, l’uccello è zoppo e stenta a camminare. E se ci bocciano?
    Riuscirà il PD a far deflettere 5Stelle dall’opposizione (irragionevole) al MES?
     
    Come si vede, dopo questa tornata elettorale, sono più gli interrogativi che le certezze.
     
    Roma, 22/09/2020

  24. peter pan

      

    Buongiorno a tutti.
    Mia moglie robyuan non vede l’ora! Le è sempre piaciuta l’idea di andare a vivere a Roma dove abbiamo alcuni amici. Io potrei andare a conoscere belfagor, tanto se ci sta il berlusca ci posso stare anch’io…
    Con la probabile scissione del m5stalle il cricket penso scomparirà dalle scene, lo manderemo a lavorare finalmente! Fallito ormai come comico, senza interviste a pagamento, visto fallire o quasi il suo tentativo politico, può solo andare a lavorare come operario alla costruzione della gronda, da lui tanto avversata ed invece tanto utile per i suoi concittadini. Altro fallimento del movimiento!
    Grillo: ma va a dà via i ciapp!!!!
    AhAhAhAh!!!!
    Rido (non: sorrido) per non piangere, grazie a questa borsa de merd….
     

    Originariamente inviato da robyuan: Tu sei intelligente e seppure in ritardo l hai capita. A far l europa unita a modo suo pure hitler ma con altri mezzi tentano ancora i tedeschi . E chi  ha pagato la riunificazione? Grazie a democristiani e comunisti   noi. Eppure ci fu un politico che diceva  amo tanto la Germania che ne preferisco 2….certo possiamo fregarcene e io piu di altri di motivi ne avrei tanti, ma mi vien il voltastomaco a sentire  grillo che vorrebbe introdurre pure il sorteggio dei parlamentari, magari nei gratta e vinci,. 
     

    Originariamente inviato da Nakatomy: Ti avveleni il sangue lascia perdere Robertino  Sentivo l’ultima della ue sui migranti  Per carità , il povero Conte è un bonaccione Lo vedevo  già bello gasato in TV per il  (  Nuovo accordo UE ) Purtroppo i paesei del nord hanno già detto di no ,   NIENTE RIDISTRIBUZIONE mah  Pensa che fu proprio la DC a voler sta Blip di Ue … Tanti anni fa  Altro che aiutare il prossimo , qui ognuno pensa per se   

     

     

  25. Nakatomy

      

    Robertino buongiorno, che fai mi vieni contro 🙃
    Voglio vederlo @ 1.15 , per sicurezza metro uno stop 🛑 1.17 lo Short 

    Originariamente inviato da robyuan: Use forte buona notizia almeno per me. Le mie piffer..le rimaste, con calate ma parzialmente recuperate dalla forza, ma non durerà, del dollaro.
     

    Originariamente inviato da Nakatomy: Borse Asia Pacifico  Giornata di vendite ovunque  il future usa sempre in rosso , anche mentre scrivo  USD continua il suo trend di forza contro tutte le valute  Ci aspetta in altra giornata difficile in UE   Buon trading a tutti 

     

     

  26. robyuan

      

    Use forte buona notizia almeno per me. Le mie piffer..le rimaste, con calate ma parzialmente recuperate dalla forza, ma non durerà, del dollaro.

    Originariamente inviato da Nakatomy: Borse Asia Pacifico  Giornata di vendite ovunque  il future usa sempre in rosso , anche mentre scrivo  USD continua il suo trend di forza contro tutte le valute  Ci aspetta in altra giornata difficile in UE   Buon trading a tutti 

     

  27. Nakatomy

      

    Borse Asia Pacifico 
    Giornata di vendite ovunque 
    il future usa 🇺🇸 sempre in rosso , anche mentre scrivo 
    USD continua il suo trend di forza contro tutte le valute 
    Ci aspetta in altra giornata difficile in UE 🇪🇺 
    Buon trading a tutti 

  28. robyuan

      

    Tu sei intelligente e seppure in ritardo l hai capita. A far l europa unita a modo suo pure hitler ma con altri mezzi tentano ancora i tedeschi . E chi  ha pagato la riunificazione? Grazie a democristiani e comunisti   noi. Eppure ci fu un politico che diceva  amo tanto la Germania che ne preferisco 2….certo possiamo fregarcene e io piu di altri di motivi ne avrei tanti, ma mi vien il voltastomaco a sentire  grillo che vorrebbe introdurre pure il sorteggio dei parlamentari, magari nei gratta e vinci,. 

    Originariamente inviato da Nakatomy: Ti avveleni il sangue lascia perdere Robertino  Sentivo l’ultima della ue sui migranti  Per carità , il povero Conte è un bonaccione Lo vedevo  già bello gasato in TV per il  (  Nuovo accordo UE ) Purtroppo i paesei del nord hanno già detto di no ,   NIENTE RIDISTRIBUZIONE mah  Pensa che fu proprio la DC a voler sta Blip di Ue … Tanti anni fa  Altro che aiutare il prossimo , qui ognuno pensa per se   

     

  29. Nakatomy

      

    Ti avveleni il sangue lascia perdere Robertino 
    Sentivo l’ultima della ue 🇪🇺 sui migranti 
    Per carità ,
    il povero Conte è un bonaccione
    Lo vedevo  già bello gasato in TV per il 
    (  Nuovo accordo UE 🇪🇺 )
    Purtroppo i paesei del nord hanno già detto di no ,  
    NIENTE RIDISTRIBUZIONE mah 
    Pensa che fu proprio la DC a voler sta Blip di Ue 🇪🇺 … Tanti anni fa 
    Altro che aiutare il prossimo , qui ognuno pensa per se 
     

  30. robyuan

      

    Buona sera anche a te. Carico? Certamente sì.ma mi sto stufando di sentire solo idiozie , non tanto perché c e chi non la pensa come me ma perche  pur di aver ragione si deforma pure la realtà per loro 2 piu 2 può far 5 e all’ occorrenza 3. .

    Originariamente inviato da Nakatomy: Robertino buona sera , come stai ? Tutto bene ? Vedo che sei bello carico “Politica”    

     

  31. robyuan

      

    Ma no un altro cazzettisti. Almeno mi pare che lo detenga materialmente. Ne trarrà godimento guardandolo

    Originariamente inviato da Nakatomy: Il Silver oggi non vuole visto  Speriamo che Normal abbia venduto il suo argentillo prima del crollo  Si dice così ?

     

  32. Nakatomy

      

    Il Silver oggi non vuole visto 
    Speriamo che Normal abbia venduto il suo argentillo prima del crollo 
    Si dice così ? 🙃

  33. Nakatomy

      

    Robertino buona sera , come stai ? Tutto bene ? Vedo che sei bello carico “Politica” 🤣
     
     

  34. Nakatomy

      

    Il contratto del Natural Gas di Ottobre prende il volo al floor 
    Putin sarà contento 🙃 

  35. robyuan

      

    Meno male . Mi son stufato di dirvi state sereni e di passare per un difensore di trump. Si vada alla guerra e vinca il migliore…

    Originariamente inviato da Nakatomy: Wall Street cade ragazzi  Le vendite si stanno intensificando al floor  Piazza Affari  domani ?  Eni, UniCredit , BPM  cosa faranno ? Si mette male  , scenari tecnici compromessi ovunque   

     

  36. Nakatomy

      

    1.1656 🙃 i   commenti del Presidente della Federal Reserve di Chicago Charles Evans hanno incoraggiato il dollaro, grazie al tono interventista ed all’affermazione secondo cui il quantitative easing potrebbe non fornire una maggiore spinta all’economia statunitense. Ha anche suggerito che la Fed potrebbe alzare i tassi di interesse prima che l’inflazione cominci a segnare una media del 2%.

  37. Nakatomy

      

    Wall Street compresa , il dollaro 💲 una forza di consolazione 

  38. Nakatomy

      

    Wall Street cade ragazzi 
    Le vendite si stanno intensificando al floor 
    Piazza Affari  domani ? 
    Eni, UniCredit , BPM  cosa faranno ? 🙈
    Si mette male  , scenari tecnici compromessi ovunque 
     

  39. robyuan

      

    Caro Donki va bene . Se credi che avere piu melomani e meno salviniana va addirittura meglio. Le marche sono una ulterore mangiatoia che perdete. Meno affsri..falce e carrello.. meno quote da consihlieri e meno polizze, meno supermercati insomma meno trippa. Inoltre il tuo commento credo vhe tu lo abbia scritto ptima dell annuncio BOMBA di grillo..ormai cottocome un sardone, ma pur sempre fondatore del m5s.. NON CREDO PIU NELLA DEMOCRAZIA PARLAMENTARE.. strano perche qualcuno ci ha ammorbato con…e una repubnlica parlamentare ergo finchè vi stanno i  numeri … cosa farne di conte che di quei numeri ine fa l unica ragione di governare? Un tuo parere, cioè visto da sinistra mi sarebbe gradito. Da parte mia che in questo sistema parlamentare su cui si e fondata la repubblica non ha mai creduto è una buona notizia..repubblica presidenxiale s votazione diretta. Se dobbiam essere intermediati da gente come questa meglio il fai da ..te. una domanda ma vosa ti ha fatto lollobrigida?

    Originariamente inviato da DonChi:


     

    MA, CARO ROBYUAN… …che il “buondiodellapolitica” ti conservi la vista e l’intelletto, lasciandoti a contare le frattaglie di ciò che è veramente successo, come sta facendo SALVINI, nel silenzio assordante di TUTTI i suoi colonnelli! Al quale perfino la Meloni ha qualcosa da ribrottare. Tu conta pure i tuoi fichi, e avanti così, che va bene. Questa era la prima VERA tornata elettorale dopo l’abbuffata europea di SALVINI, che era già reclamato al governo da falangi di camerati ugolanti contro la negazione della democrazia (loro!!! sic!! e ultrasic!!!) Regionali che ti pare… E stavolta SALVINI scende dal 34% delle EUROPEE (voti veri) – il circa 40% dei sondaggi – poco più di una anno fa, – al 20/22%. Superato in voti di lista nella gran parte dei luoghi in cui si è votato, dal Partito Democratico. A te piaccino le Marche? Non è vietato. Tu e i tuoi beniamini avete ugolanto di un un 6 a 0 per settimane, e come vedo, Le Marche bastano… uh!uh!uuuuuuuh!Alleluja. Se sai niente di politica- ma non è vero, spesso fai solo lo gnorri – dovresti aver capito che questa è una svolta radicale, rispetto lo scenario precedente. Aggiungiamoci poi che con queste polizioni SALVINI al governo non ci va proprio PIU!! Se non ti risultano i cannoni (finanziari) messi in campo dall’Europa, lui può promettere solo qualche schiacciatina, neanche piadina, e pure senza salamella dentro. Con la quale il SUD lo vedrà col cannocchiale. Quella parte del paese è presidiata da VOI, che state sostituendo Berlusconi e poco altro. Ci hai visto il successo epocale che vi servirebbe PER GOVERNARE? Pur se presto prendere anche San marino, dopo le Marche? Infine, lo ripeto, se mai dovesse succedere che la MELONI sorpassasse nella leadership Salvini, sarebbe una vera manna dal cielo! A quel punto, l’erede diretta del DUCE (mai smentito culturalmente ed ideologicamente – propio come te -) al GOVERNO  ci va con la “Cavallina storna”, politicamente parlando. Perchè, per quanto FRATELLI o sorelle d’Italia che siano, la sola prova di governo della Meloni al ministero della gioventù – da ridere – non pare proprio una grande dote. Per il resto, l’altra esperienza politica del NONNO dei tuoi nipotini, gli italiani se la ricordano talmente bene, che prima di volerla ripetere, neanche si presentasse in topless, la tua magnifica segretaria politica de noantri, con Gino Lollogrigida agli esteri, equanime epigono, preparato al pari di di di di di … Di Maio…

    Originariamente inviato da robyuan: Caro normal quella previsione circolava sulla stampa da tempo. Ma si puo dire che ilsi ha vinto col SI dei meloniani o dei salviniani e che i zingarettiani han sempre votsto no anzicirca il 40 ha continuato a farlo? O si commette reato di lesa maesta  . Riguardo alle elezioni da sinistra si grida al successo come dopo l Emilia. Ma vogliam dire che son loro che hanno perso una regione poverina, nemmeno mai nominata e pensare che eran lì da 50 anni e dove hanno vinto , o meglio han mantenuto, son passati dal 65 per cento al 35 perdendo comuni e provincie. Tipo pisa grosseto pistoia , praticamente tutta la costa versiliese  la zona di lucca e perderanno, almeno lo spero , pure arezzo? Son arroccati ormai come in emilia nel lazio nei grsndi centri ultimi rappresentanti del ceto medio alto parassitario. Dei ministeri delle corti, della rai e come a roma del vaticano che è una vera potenza economica? Il contado vontro i signorotti dei tempi andati. Una domanda caro normý ma a lucca il ceto operaio vota pd?ora fan la corte a 5 stelle sperando di rinvigorire le scarse truppe con i voti dei pentastellati o di qualche sardina, i cosidetti , frase comunista …UTILI IDIOTI..in attesa di avere i nuovi di provenienza barcone .ma qui sarà il loro e il nostro errore fatale.perche codesti preferiranno il loro clan la loro religione  le loro abitudini a discspito delle nostre. Occhio vigile normy   

    E Originariamente inviato da Normal:   Ottimo Belfy Ha ragione !!! Ragazzi, Belfy ci ha imbroccato al centesimo e in tempi non sospetti ! Una cosa che praticamente mai succede. Ora… non è Belfy che ce ne siamo dimenticati … o che col tempo siamo diventati più tirati, è solo che aspettavamo il momento giusto ! Andava invecchiato qualche altra ora ! Niente spumante stavolta, solo ottimo vino Italiano. Via Peterone su ! Inizia a sbroccare la cosa che è matura a puntino !!! Alla salute del nostro Belfy !!!

     

     

     

  40. DonChi

      

    MA, CARO ROBYUAN…
    …che il “buondiodellapolitica” ti conservi la vista e l’intelletto, lasciandoti a contare le frattaglie di ciò che è veramente successo, come sta facendo SALVINI, nel silenzio assordante di TUTTI i suoi colonnelli! Al quale perfino la Meloni ha qualcosa da ribrottare. Tu conta pure i tuoi fichi, e avanti così, che va bene.
    Questa era la prima VERA tornata elettorale dopo l’abbuffata europea di SALVINI, che era già reclamato al governo da falangi di camerati ugolanti contro la negazione della democrazia (loro!!! sic!! e ultrasic!!!) Regionali che ti pare…
    E stavolta SALVINI scende dal 34% delle EUROPEE (voti veri) – il circa 40% dei sondaggi – poco più di una anno fa, – al 20/22%. Superato in voti di lista nella gran parte dei luoghi in cui si è votato, dal Partito Democratico. A te piaccino le Marche? Non è vietato. Tu e i tuoi beniamini avete ugolanto di un un 6 a 0 per settimane, e come vedo, Le Marche bastano… uh!uh!uuuuuuuh!Alleluja.
    Se sai niente di politica- ma non è vero, spesso fai solo lo gnorri – dovresti aver capito che questa è una svolta radicale, rispetto lo scenario precedente. Aggiungiamoci poi che con queste polizioni SALVINI al governo non ci va proprio PIU!! Se non ti risultano i cannoni (finanziari) messi in campo dall’Europa, lui può promettere solo qualche schiacciatina, neanche piadina, e pure senza salamella dentro. Con la quale il SUD lo vedrà col cannocchiale.
    Quella parte del paese è presidiata da VOI, che state sostituendo Berlusconi e poco altro. Ci hai visto il successo epocale che vi servirebbe PER GOVERNARE? Pur se presto prendere anche San marino, dopo le Marche?
    Infine, lo ripeto, se mai dovesse succedere che la MELONI sorpassasse nella leadership Salvini, sarebbe una vera manna dal cielo! A quel punto, l’erede diretta del DUCE (mai smentito culturalmente ed ideologicamente – propio come te -) al GOVERNO  ci va con la “Cavallina storna”, politicamente parlando.
    Perchè, per quanto FRATELLI o sorelle d’Italia che siano, la sola prova di governo della Meloni al ministero della gioventù – da ridere – non pare proprio una grande dote. Per il resto, l’altra esperienza politica del NONNO dei tuoi nipotini, gli italiani se la ricordano talmente bene, che prima di volerla ripetere, neanche si presentasse in topless, la tua magnifica segretaria politica de noantri, con Gino Lollogrigida agli esteri, equanime epigono, preparato al pari di di di di di … Di Maio…

    Originariamente inviato da robyuan: Caro normal quella previsione circolava sulla stampa da tempo. Ma si puo dire che ilsi ha vinto col SI dei meloniani o dei salviniani e che i zingarettiani han sempre votsto no anzicirca il 40 ha continuato a farlo? O si commette reato di lesa maesta  . Riguardo alle elezioni da sinistra si grida al successo come dopo l Emilia. Ma vogliam dire che son loro che hanno perso una regione poverina, nemmeno mai nominata e pensare che eran lì da 50 anni e dove hanno vinto , o meglio han mantenuto, son passati dal 65 per cento al 35 perdendo comuni e provincie. Tipo pisa grosseto pistoia , praticamente tutta la costa versiliese  la zona di lucca e perderanno, almeno lo spero , pure arezzo? Son arroccati ormai come in emilia nel lazio nei grsndi centri ultimi rappresentanti del ceto medio alto parassitario. Dei ministeri delle corti, della rai e come a roma del vaticano che è una vera potenza economica? Il contado vontro i signorotti dei tempi andati. Una domanda caro normý ma a lucca il ceto operaio vota pd?ora fan la corte a 5 stelle sperando di rinvigorire le scarse truppe con i voti dei pentastellati o di qualche sardina, i cosidetti , frase comunista …UTILI IDIOTI..in attesa di avere i nuovi di provenienza barcone .ma qui sarà il loro e il nostro errore fatale.perche codesti preferiranno il loro clan la loro religione  le loro abitudini a discspito delle nostre. Occhio vigile normy 
     

    E Originariamente inviato da Normal:
     
    Ottimo Belfy Ha ragione !!! Ragazzi, Belfy ci ha imbroccato al centesimo e in tempi non sospetti ! Una cosa che praticamente mai succede. Ora… non è Belfy che ce ne siamo dimenticati … o che col tempo siamo diventati più tirati, è solo che aspettavamo il momento giusto ! Andava invecchiato qualche altra ora ! Niente spumante stavolta, solo ottimo vino Italiano. Via Peterone su ! Inizia a sbroccare la cosa che è matura a puntino !!! Alla salute del nostro Belfy !!!

     

     

  41. robyuan

      

    Caro normal quella previsione circolava sulla stampa da tempo. Ma si puo dire che ilsi ha vinto col SI dei meloniani o dei salviniani e che i zingarettiani han sempre votsto no anzicirca il 40 ha continuato a farlo? O si commette reato di lesa maesta  . Riguardo alle elezioni da sinistra si grida al successo come dopo l Emilia. Ma vogliam dire che son loro che hanno perso una regione poverina, nemmeno mai nominata e pensare che eran lì da 50 anni e dove hanno vinto , o meglio han mantenuto, son passati dal 65 per cento al 35 perdendo comuni e provincie. Tipo pisa grosseto pistoia , praticamente tutta la costa versiliese  la zona di lucca e perderanno, almeno lo spero , pure arezzo? Son arroccati ormai come in emilia nel lazio nei grsndi centri ultimi rappresentanti del ceto medio alto parassitario. Dei ministeri delle corti, della rai e come a roma del vaticano che è una vera potenza economica? Il contado vontro i signorotti dei tempi andati. Una domanda caro normý ma a lucca il ceto operaio vota pd?ora fan la corte a 5 stelle sperando di rinvigorire le scarse truppe con i voti dei pentastellati o di qualche sardina, i cosidetti , frase comunista …UTILI IDIOTI..in attesa di avere i nuovi di provenienza barcone .ma qui sarà il loro e il nostro errore fatale.perche codesti preferiranno il loro clan la loro religione  le loro abitudini a discspito delle nostre. Occhio vigile normy 

    E Originariamente inviato da Normal:


     

    Ottimo Belfy Ha ragione !!! Ragazzi, Belfy ci ha imbroccato al centesimo e in tempi non sospetti ! Una cosa che praticamente mai succede. Ora… non è Belfy che ce ne siamo dimenticati … o che col tempo siamo diventati più tirati, è solo che aspettavamo il momento giusto ! Andava invecchiato qualche altra ora ! Niente spumante stavolta, solo ottimo vino Italiano. Via Peterone su ! Inizia a sbroccare la cosa che è matura a puntino !!! Alla salute del nostro Belfy !!!

     

  42. Normal

      

    Lo riposto in cima perchè mi son sbagliato ed era finito in fondo ai commenti…
     
    Sasi Belfy, cambiando un attimino discorso.Io in una delle mie vite passate, le definisco così le mie ere lavorative, ho avuto l’onore di conoscere e frequentare in maniera amichevole un certo tale denominato dalle mie parti ” Pierino” Una persona anziana e sola che abitava sperdito sulle colline Lucchesi … e io entravo spesso a casa sua durante il periodo in cui, appena chiuso il negozio mio mi arrabattavo e lavoravo saltuariamente come guardiano in una tenuta proprio indove sto Pierino aveva deciso di terminare la sua esistenza… e lui mi faceva uno stupendo caffè corretto al rum. Rigorosamente a 70.Faccio un sunto per non farla tanto lunga e noiosa.Orbene sto Pierino non era proprio un Pierino qualunque, Quest’uomo è stato l’unico bambino sopravvissuto alla strage di Stazzema. Mi ha raccontato per filo e per segno com’è andata, dov’era… suo babbo che l’ha tirato giù da muraglione della chiesa … e poi son scappati assieme per i boschi.. mentre… mi ha fatto vedere articoli di giornali e pubblicazioni della sua storia… e ce l’aveva a morte con gente che diceva non essere vera.Era vecchio , solo, e voleva tornarci a tutti i costi a Stazzema… ma nessuno ce lo portava. Un giorno mi son deciso, ho raccattato Pierino, il vecchio proprietario della tenuta che assistivo e… siam partiti. Ce l’ho portati tutti e due.Tengo ancora una cartolina del luogo presa in quel giorno con firma e dedica di quella splendida persona. Che purtroppo adesso non è più tra noi.Ecco Belfy, quella è l’unica volta che son stato a Stazzema… e ti giuro che non ci voglio ritornare più.E’ un posto che vive e che parla quello, ci son tante voci … che io davvero non sono in grado viverle dentro di me. Mi fanno troppo male.

  43. Normal

      

    Ottimo Belfy Ha ragione !!! Ragazzi, Belfy ci ha imbroccato al centesimo e in tempi non sospetti ! Una cosa che praticamente mai succede.
    Ora… non è Belfy che ce ne siamo dimenticati … o che col tempo siamo diventati più tirati, è solo che aspettavamo il momento giusto ! Andava invecchiato qualche altra ora !
    Niente spumante stavolta, solo ottimo vino Italiano.
    Via Peterone su ! Inizia a sbroccare la cosa che è matura a puntino !!!
    Alla salute del nostro Belfy !!!

  44. peter pan

      

    Ti dirò belfagor che ultimamente mi davi l’impressione di aver un po’ cambiato casacca ed infatti ti facevo più vicino ai 5stalle che al PD….
    PD che ha chiesto ai suoi elettori di votare SI per ottenere certe contropartite che vediamo se si concretizzeranno… e ribadisco: dovrebbero riflettere su questo 70/30…
    E’ vero quello che dici: Di Miao e Fico insieme per la direzione di quello che resterà del m5s e un altro partito che io ho amabilmente chiamato “I trichechi”, con Di Battista e Crimi e Casaleggio che ormai non incassa più niente perchè non paga più nessuno. Partito o movimento che vedrà affannarsi a trovare un buco tutti gli scarti del primo…
    Comunque prendo nota della tua affermazione e non ti chiederò più nulla sui 5stalle. Peccato, cominciavo a divertirmi…. AhAhAhAh!  Ti ho, perfino, dato un verdino!
     

    Originariamente inviato da belfagor: peter, ma mi hai preso per l’ufficio stampa del m5s o della Casaleggio???? Guarda che io sono anche culturalmente di area PD….. te lo dico francamente, e mi interessa soprattutto che una buona sinistra efficiente, contro le disuguaglianze, la corruzione e per il libero mercato sia in sintonia con i cittadini…. per battere la destra degli slogan e della pancia, poi le beghe interne e i singoli liderini mi interessano assai poco, tra l’altro non vedo grandi geni all’orizzonte da nessuna parte! ma chi ha il tempo di seguire i dettagli? Vedi però che sul referendum io sono in sintonia con il paese perchè qui su Social ho previsto alla virgola il risultato del SI al 70% (ripeto: nessuno mi ha pagato da bere qui come si faceva ai tempi di Mario, manco il lucchese normal, diventato asintomatico nei miei confronti sigh sigh…..) quindi posso solo dire che a livello nazionale secondo me il M5S sta tra il 12 e il 15% quindi vero che è più che dimezzato (M 2,5 S) rispetto alle politiche del 2018 ma è sempre un partito molto forte, quando si faranno gli Stati generali vedremo chi vince…. mentre il Pd sta tra il 22 e il 25%. Ecco, dovrebbero unirsi, Di Maio e Fico lo hanno capito, sono loro due i futuri capi, poi…. Fai due conti…    
     

    Originariamente inviato da peter pan: Domanda secca, secca a belfagor: premesso che andranno avanti fino al 2023 perchè in questo momento probabilmente scomparirebbero letteralmente dal panorama politico italiano, quanto tempo manca alla dichiarazione di scissione Di Maio, Di Battista, Di Fico? Crimi è carneade per cui non conta, così come Casaleggio. Che ci dici? Poi non ritorno più sull’argomento perchè tanto è un epilogo scontato, secondo me Di Battista non verrà neanche messo in elenco alle prossime elezioni e molti parlamentari (sì, perchè la riduzione dei parlamentari paradossalmente si è rivoltata contro il m5stalle) si alleeranno con lui per il  nuovo movimento “tre trichechi”…. Vado, il mio cagnolino ha la priorità. 

     

     

  45. belfagor

      

    peter, ma mi hai preso per l’ufficio stampa del m5s o della Casaleggio???? Guarda che io sono anche culturalmente di area PD….. te lo dico francamente, e mi interessa soprattutto che una buona sinistra efficiente, contro le disuguaglianze, la corruzione e per il libero mercato sia in sintonia con i cittadini…. per battere la destra degli slogan e della pancia, poi le beghe interne e i singoli liderini mi interessano assai poco, tra l’altro non vedo grandi geni all’orizzonte da nessuna parte! ma chi ha il tempo di seguire i dettagli? Vedi però che sul referendum io sono in sintonia con il paese perchè qui su Social ho previsto alla virgola il risultato del SI al 70% (ripeto: nessuno mi ha pagato da bere qui come si faceva ai tempi di Mario, manco il lucchese normal, diventato asintomatico nei miei confronti sigh sigh…..) quindi posso solo dire che a livello nazionale secondo me il M5S sta tra il 12 e il 15% quindi vero che è più che dimezzato (M 2,5 S) rispetto alle politiche del 2018 ma è sempre un partito molto forte, quando si faranno gli Stati generali vedremo chi vince…. mentre il Pd sta tra il 22 e il 25%. Ecco, dovrebbero unirsi, Di Maio e Fico lo hanno capito, sono loro due i futuri capi, poi…. Fai due conti…  
     

    Originariamente inviato da peter pan: Domanda secca, secca a belfagor: premesso che andranno avanti fino al 2023 perchè in questo momento probabilmente scomparirebbero letteralmente dal panorama politico italiano, quanto tempo manca alla dichiarazione di scissione Di Maio, Di Battista, Di Fico? Crimi è carneade per cui non conta, così come Casaleggio. Che ci dici? Poi non ritorno più sull’argomento perchè tanto è un epilogo scontato, secondo me Di Battista non verrà neanche messo in elenco alle prossime elezioni e molti parlamentari (sì, perchè la riduzione dei parlamentari paradossalmente si è rivoltata contro il m5stalle) si alleeranno con lui per il  nuovo movimento “tre trichechi”…. Vado, il mio cagnolino ha la priorità. 

     

  46. Nakatomy

      

    🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
     

    Originariamente inviato da peter pan:


     

    Miiiiii, voi tutti dovete morire e… forse anch’io!

    Originariamente inviato da Nakatomy: Uno schifooooo amico miooo… Sai cosa ti dico ?  Anche i più furbi , anzi meglio dire  quelli che pensano di essere furbi  Un giorno incontreranno lui   Azrael l’angelo della morte  

    Originariamente inviato da peter pan: Buongiorno a tutti. Naka, questa norma secondo me viola palesemente la costituzione, in quanto limita la possibilità di perorare la propria causa ai non abbienti. Questi sono intimoriti dal fatto che sanno che la controparte non pagherà e sono costretti a “soprassedere” per evitare che una causa vinta si trasformi in una solenne beffa.  Io ho avuto a che fare con la giustizia direttamente in un paio di occasioni e ti assicuro che è molto meglio lasciar perdere. Ciao  

    Originariamente inviato da Nakatomy: Peter buongiorno  Sembra un paradosso , ma le cose funzionano così in Italia  Ti racconto un precedente ( Messina )  Chi vince la causa in genere non paga le spese processuali , se tutto va a buon fine naturalmente.  C’è un però  Se la controparte ” perdente” risulta nulla tenente , niente pensione , niente stipendio , niente immobili , niente conti correnti ,  le spese passano automaticamente chi ha vinto la causa.    Una procedura ingiusta , ma la macchina burocratica dello stato costa amico mio  Belfy conosce il gioco molto bene 😐 visto che ci lavora nei tribunali 🙃

     

     

     

     

  47. Nakatomy

      

    Suona la campanella del NYSE PETER 👍
    dici bene ….

    Originariamente inviato da peter pan: Vota Antonio, vota Antonio!!! Però…. adesso che ci penso, io non partecipavo alle elezioni…. AhAhAhAh!!!!
     

    Originariamente inviato da robyuan: Prendetevela con trump se wall street tiene a galla le borse, ma ormai sono un disco rotto…evitate di ascoltarmi tanto…se il dollaro si rafforza , nonostante  he trump premeva per il suo calo, viene addebitato, accreditato a lui. Insomma il re dei mercati è lui, finche , forse , non perderà . Cosa sulla quale non homolte certezze. Infine egoisticamente per i vostri investimenti, dovreste tifare trump. Perchè biden è  inviso alle grandi aziende, e se wall,street ha il raffreddore noi….Poi puo piacere o meno, ma un bravo trader di questo se ne frega…o sbaglio caro naka?

     

     

  48. peter pan

      

    Vota Antonio, vota Antonio!!!
    Però…. adesso che ci penso, io non partecipavo alle elezioni….
    AhAhAhAh!!!!

    Originariamente inviato da robyuan: Prendetevela con trump se wall street tiene a galla le borse, ma ormai sono un disco rotto…evitate di ascoltarmi tanto…se il dollaro si rafforza , nonostante  he trump premeva per il suo calo, viene addebitato, accreditato a lui. Insomma il re dei mercati è lui, finche , forse , non perderà . Cosa sulla quale non homolte certezze. Infine egoisticamente per i vostri investimenti, dovreste tifare trump. Perchè biden è  inviso alle grandi aziende, e se wall,street ha il raffreddore noi….Poi puo piacere o meno, ma un bravo trader di questo se ne frega…o sbaglio caro naka?

     

  49. Normal

      

    Sasi Belfy, cambiando un attimino discorso.
    Io in una delle mie vite passate, le definisco così le mie ere lavorative, ho avuto l’onore di conoscere e frequentare in maniera amichevole un certo tale denominato dalle mie parti ” Pierino” Una persona anziana e sola che abitava sperdito sulle colline Lucchesi … e io entravo spesso a casa sua durante il periodo in cui, appena chiuso il negozio mio mi arrabattavo e lavoravo saltuariamente come guardiano in una tenuta proprio indove sto Pierino aveva deciso di terminare la sua esistenza… e lui mi faceva uno stupendo caffè corretto al rum. Rigorosamente a 70.
    Faccio un sunto per non farla tanto lunga e noiosa.
    Orbene sto Pierino non era proprio un Pierino qualunque, Quest’uomo è stato l’unico bambino sopravvissuto alla strage di Stazzema. Mi ha raccontato per filo e per segno com’è andata, dov’era… suo babbo che l’ha tirato giù da muraglione della chiesa … e poi son scappati assieme per i boschi.. mentre… mi ha fatto vedere articoli di giornali e pubblicazioni della sua storia… e ce l’aveva a morte con gente che diceva non essere vera.
    Era vecchio , solo, e voleva tornarci a tutti i costi a Stazzema… ma nessuno ce lo portava. Un giorno mi son deciso, ho raccattato Pierino, il vecchio proprietario della tenuta che assistivo e… siam partiti. Ce l’ho portati tutti e due.
    Tengo ancora una cartolina del luogo presa in quel giorno con firma e dedica di quella splendida persona. Che purtroppo adesso non è più tra noi.
    Ecco Belfy, quella è l’unica volta che son stato a Stazzema… e ti giuro che non ci voglio ritornare più.
    E’ un posto che vive e che parla quello, ci son tante voci … che io davvero non sono in grado viverle dentro di me. Mi fanno troppo male.
     
     
     
     

    Originariamente inviato da belfagor:
    Normal, vai a Stazzema o Montignoso