“Una scommessa”, di Anton Checov – AUDIOLIBRO

Un piccolo capolavoro dello scrittore russo sulla vita, la conoscenza, la cultura, i soldi, le illusioni, le ipocrisie. La sfida pattuita tra un borioso e arrogante banchiere milionario e un giovane avvocato li induce a scommettere in maniera divergente sul loro futuro. L'ascolto dura 18:57.

0 105 0
0 105 0

(WSC) ROMA – Proponiamo ai nostri lettori l’audio di uno dei più famosi racconti di Anton Čechov. La scommessa è quella pattuita tra un borioso e arrogante banchiere milionario e un giovane avvocato, nel corso di una cena in cui tra gli invitati nasce un acceso dibattito tra chi è favorevole o contrario alla pena di morte. Il banchiere si pronuncia per la pena capitale, ritenendola meno crudele dell’ergastolo. L’avvocato venticinquenne afferma invece che una detenzione a vita sia comunque preferibile alla morte. Tra i due nasce una improbabile e drammatica sfida che li induce a scommettere temerariamente e in maniera divergente sul loro futuro. Il testo è letto da Valter Zanardi, dura 18:57.

(consigliato da S.P. che ringraziamo)

Tag

Scrivi un commento