M5S, Casaleggio jr porta in tribunale Renzi: “Ha offeso la memoria di mio padre”

“Mio padre è stato diffamato da vivo quasi settimanalmente negli ultimi anni. Lui rispondeva con ironia come quando ha pubblicato il libro ‘Insultatemi’ dove ha raccolto molti degli …

0 2046 2
0 2046 2

“Mio padre è stato diffamato da vivo quasi settimanalmente negli ultimi anni. Lui rispondeva con ironia come quando ha pubblicato il libro ‘Insultatemi’ dove ha raccolto molti degli insulti e delle diffamazioni più originali; e quando la diffamazione era fatta con cattiveria rispondeva con una querela. Oggi non c’è più e non permetterò che si infanghi la sua memoria con citazioni false o diffamazioni postume”. Lo ha scritto Davide Casaleggio in un posto pubblicato sul blog di Beppe Grillo, in un commento dal titolo: “Renzi infanga la memoria”. “Il presidente del Consiglio – aggiunge – lo ha fatto attribuendogli questa citazione falsa in un suo discorso pubblico: ‘Ciò che è virale è vero, diceva’. Per poterne poi deridere il pensiero. Mio padre non ha mai detto una cosa simile, anzi ripeteva sempre il contrario: ‘Le bugie in Rete hanno le gambe corte'”.

Davide Casaleggio fa una citazione diretta: “Nell’intervista citata a sproposito mio padre affermava: ‘Esistono gruppi pagati dai partiti per diffondere messaggi virali contro me e Grillo. È la stessa accusa che molti rivolgono a voi. Ma noi non abbiamo bisogno di farlo, perché i nostri messaggi sono virali di per sé, dunque veri, e si diffondono da soli. Quelli degli altri, palesemente falsi, hanno bisogno di un supporto di truppe àscare, pagate magari 5 euro al giorno'”. “Porterò a termine – conclude – tutte le querele per diffamazione che mio padre aveva avviato e ne avvierò di nuove se serviranno a tutelare la sua memoria. Chi d’altro canto volesse citare frasi di mio padre può trovare i suoi aforismi pubblicati in un libro che gli è stato dedicato pochi giorni fa da Chiarelettere in formato cartaceo: ‘Gianroberto Casaleggio – Aforismi”.

Tag

Scrivi un commento

2 commenti

  1. peter pan

      

    Ma questo qui è figlio di Casaleggio o di Di Pietro?

  2. robyuankenobi

      

    dai casaleggio non esagerare. il papino mica era   nell’olimpo  ma un comune mortale. che si  è fatto  i suoi mortali aqffari come penso la gran parte di noi. Ora   il coniglione deve essere criticato  dove e per quello che ognuno crede . se scendiamo alle querele abbiamo chiuso. L’ennesima consegna del nostro potere discrezionale ai giudici.  fai campagna per il no. materiale per  combatterlo ne hai ad iosa.  ma le querele assomigliano tanto a..con te non gioco più ..e porto a casa il pallone. dammi retta casaleggio junior.  altrimenti non diventerai mai u