Il cerchio magico di Obama ha già il suo candidato alla Casa Bianca per il 2020

Non si tratta dell'ex vicepresidente Joe Biden, invece il piu' gettonato sembra essere un politico che è già stato governatore democratico.

0 1176 0
0 1176 0

Alcuni dei personaggi piu’ vicini all’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama si stanno facendo un’idea di chi potrebbe essere il loro candidato presidenziale preferito nel 2020, i piu’ stretti collaboratori di Obama sono infatti pronti a indicare con largo anticipo le proprie scelte.

Non si tratta dell’ex vicepresidente democratico Joe Biden, invece il piu’ gettonato sembra essere l’ex governatore del Massachusetts Deval Patrick (foto qui sotto, del 2014). Il politico del Partito Democratico sembra avere il supporto di due  amici dell’inner circle di Obama: Valerie Jarrett e il Ceo della Obama Foundation David Simas; alcune fonti hanno detto a The Hill che appoggerebbero la candidatura di Patrick.

Deval Patrick

Biden è uno dei numerosi politici di alto profilo che stanno valutando se correre nel 2020. Altri nomi che circolano sono quelli del senatore Bernie Sanders (molto popolare: da socialista stava per battere Hillary Clinton nelle primarie democratiche del 2016) e della senatrice Elizabeth Warren (molto di sinistra) oltre a rumors sul ‘potenziale politico’ dei senatori Kamala Harris della California e Kirsten Gillibrand di New York.

Ma un donors democratico DOC crede che sia troppo presto suggerire nomi di potenziali candidati che aspirano a prendere il posto di Donald Trump. “Nel passato si cominciava a parlarne due anni prima delle prossime elezioni”, ha detto il miliardario Marc Lasry (foto in alto) al ‘New York Times’, spiegando di aver gia’ incontrato diversi democratici che considerano di gareggiare per la Casa Bianca nel 2020. “Ora, te ne parlano sei mesi dopo le ultime elezioni presidenziali. È ridicolo”, ha aggiunto Lasry.

Tag

Scrivi un commento