Fed, Powell: “Non scommettete contro l’economia americana” – VIDEO

I futures sul Dow in rialzo 300 punti, il n.1 della Federal Reserve bullish, anche se l'economia farà fronte a uno scenario con la disoccupazione Usa al 25%.

0 73 0
0 73 0

(WSC) New York – I futures sugli indici azionari statunitensi sono in rialzo all’apertura di lunedì, il mercato reagisce positivamente alle parole del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, gli americani – ha detto – devono prepararsi per una dura strada in seguito alla pandemia di COVID-19, ma il suggerimento è “non scommetterei contro l’economia americana e la sua capacità di perseverare nella più grave crisi della sanità pubblica in oltre un secolo”. I futures sull’indice Dow Jones sono in rialzo di oltre 300 punti, circa +1,30%.

>>> VIDEO: INTERVISTA POWELL A CBS 60 MINUTES 

In un’intervista con il programma “60 minuti” della CBS, trasmessa domenica sera, Powell ha affermato che la strada per il recupero negli Stati Uniti potrebbe richiedere del tempo e che i consumatori potrebbero non essere convinti fino al momento in cui gli sforzi per trovare un vaccino contro il coronavirus avrà successo.

BORSA, CONSOB SOSPENDE DIVIETO DI POSIZIONI NETTE CORTE

Detto questo, il responsabile della politica monetaria Usa ha espresso un tono cautamente ottimista riguardo alla probabilità di un rimbalzo relativamente a breve termine per un’economia che ha mostrato segni degli effetti estremi, dopo che sono state adottate le misure di lockdown per limitare la diffusione dell’agente patogeno.

Jerome Powell "60 Minutes" interview: Federal Reserve chairman ...

“A lungo termine e anche a medio termine, non vorrete scommettere contro l’economia americana”, ha detto Powell durante l’intervista televisiva.

Il presidente della Banca Centrale degli Stati Uniti ha avvertito che una seconda ondata di infezioni potrebbe scuotere ulteriormente la fiducia.

Powell ha anche riconosciuto che il tasso di disoccupazione potrebbe raggiungere il 25%, segnando livelli mai visti dai tempi della Grande Depressione.

Ma il capo della Fed ha affermato di non temere una seconda depressione per gli Stati Uniti, prevedendo che un rimbalzo economico dovrebbe iniziare a prendere forma nella seconda metà dell’anno.

Powell per l’ennesima volta ha respinto l’idea di utilizzare tassi di interesse negativi, come il mercato dei futures sui fed funds sembra indicare, dicendo che “probabilmente non è una politica appropriata o utile per noi qui negli Stati Uniti”.

Tag

Scrivi un commento