Cina: +6,5% Pil quarto trimestre, +2,3% nel 2020

Il recupero dalla pandemia del Covid-19 è confermato dall'andamento dell'intero anno: rappresenta il passo più lento in più di 4 decenni ma è l'unica economia del mondo a crescere.

0 149 0
0 149 0

(WSC)  PECHINO – Il Pil della Cina balza nel quarto trimestre 2020 del 6,5% annuo, a fronte del 6,1% atteso dagli analisti e del 4,9% registrato dei tre mesi precedenti, mentre la crescita congiunturale è del 2,6% (2,7% nel terzo trimestre e 3,2% le stime).

Il recupero dalla pandemia del Covid-19 è confermato dalla crescita dell’intero 2020, quantificato dall’Ufficio nazionale di statistica nel 2,3%, contro il 2,1% atteso in media alla vigilia, ma che rappresenta il passo più lento in più di 40 anni. (ANSA)

 

Tag

Scrivi un commento