Bullard, uno dei governatori Federal Reserve, prevede disoccupazione Usa al 30%

Le previsioni apocalittiche di James Bullard, capo della Fed di St. Louis. Ha anche affermato di aspettarsi un crollo senza precedenti di -50% del Pil americano. 

79 0
79 0

Il mercato finanziario sta facendo i conti con la dichiarazione del presidente della Federal Reserve Bank di St. Louis, James Bullard, il quale ha detto a Bloomberg News che vede il tasso di disoccupazione degli Stati Uniti salire al 30% nei prossimi mesi mentre il mondo continua ad dover far fronte alla pandemia di Coronavirus.

Se la terrificante previsione di Bullard, noto per il suo atteggiamento contrarian nel board della Banca Centrale Usa,  sul crollo dei posti di lavoro si rivelasse vera, il tasso di disoccupazione sarebbe perfino peggiore di quanto non accadde durante la Grande Depressione degli anni Trenta, e tre volte peggiore della recessione del 2007-2009, secondo Reuters.

Il 30% di disoccupati equivarrebbe a oltre 10 milioni di senza lavoro negli Stati Uniti.

Bullard ha anche affermato di aspettarsi un crollo senza precedenti di -50% nel prodotto interno lordo.

 

Tag

Scrivi un commento