ZTO Express (Alibaba), dopo New York listing da $1,56 miliardi a Hong Kong

Colosso del delivery di pacchi cresciuto con il boom dell'e-commerce, è l'ultima azienda cinese a cercare una quotazione a HK, all'apice delle tensioni tra Stati Uniti e Cina.

0 107 0
0 107 0

(WSC) HONG KONG – ZTO Express, una delle più grandi società della Cina operante come corriere espresso, prevede di raccogliere fino a 1,56 miliardi di dollari vendendo nuove azioni in un’offerta pubblica a Hong Kong, unendosi a una lunga serie di aziende cinesi che ottengono una quotazione nella borsa della città, nel mezzo alle tensioni tra Stati Uniti e Cina. ZTO ha già quotato a Wall Street l’Adr a partire dal 2016.

La vendita di azioni è condotta da Goldman Sachs e segue altre offerte sul mercato di Hong Kong di aziende cinesi già quotate negli Stati Uniti, tra cui Alibaba Group Holding Ltd., JD.com Inc., NetEase Inc. e Yum China Holdings Inc.

ZTO Express (ZTO) è la più grande compagnia di corriere espresso in Cina per volume di pacchi, secondo l’analisi iResearch citata nel prospetto, con una quota di mercato del 20,6% nel paese asiatico nella prima metà di quest’anno.

ZTO Express venderà 45 milioni di nuove azioni, come ha spiegato martedì in un documento. Il prezzo massimo di offerta per la piccola parte della vendita di azioni riservata ai singoli investitori è di 268 dollari di Hong Kong, l’equivalente di 34,57 dollari USA.

Il prezzo finale per questa parte dell’accordo e per la quota maggiore di azioni vendute a investitori istituzionali dipenderà dalla domanda del mercato, sebbene in pratica entrambe le parti dell’offerta saranno probabilmente vendute allo stesso prezzo. L’azienda prevede di fissare il prezzo di offerta il 22 settembre e di avviare le negoziazioni delle azioni una settimana dopo.

Fondata nel 2002, ZTO Express – sede a Shanghai – ha sfruttato la rapida crescita della domanda di consegne dovuta al boom dell’e-commerce cinese. Le sue azioni sono aumentate di oltre il 60% da quando ha raccolto 1,4 miliardi di dollari dalla quotazione alla Borsa di New York nel 2016.

Come molti dei suoi rivali, ZTO Express è sostenuta da Alibaba, che detiene una partecipazione azionaria di oltre l’8%.

Alibaba, che è una delle principali fonti di affari per le società di delivery di pacchi, ha anche posizioni in aziende simili, come Best Inc., YTO Express Group Co. e Yunda Holding Co.

La quotazione a Hong Kong arriva all’apice delle tensioni  tra Stati Uniti e Cina, proprio mentre l’amministrazione Usa a Washington si muove per intensificare il controllo finanziario delle società cinesi quotate negli Stati Uniti.

 

Tag

Scrivi un commento