Wuhan, Cina: l’inferno del mercato dove è scoppiato il Coronavirus – VIDEO

Il mercato dove si è sviluppato il Covid19 che dilaga per il mondo è stato raso al suolo la scorsa settimana dal regime di Xi Jinping. Attenzione: la visione è sconsigliata agli utenti impressionabili.

3922 5
3922 5

Ecco il terrificante video girato nel mercato a Wuhan, in Cina, nella provincia di Hubei, dove si ritiene a fine dicembre 2019 sia scoppiata la pandemia di Coronavirus, il Covid19. Il mercato del pesce di Huanan, con la sezione dedicata alla vendita di animali selvaggi ed esotici vivi e morti (quella che si vede nel video) è stato raso al suolo dal regime di Xi Jinping. Attenzione: la visione di questo clip è altamente sconsigliata alle persone impressionabili.

The Huanan seafood market in Wuhan, which has been closed down as the source of the infection, had a wild animal section, where live and slaughtered species were on sale.

Tag

Scrivi un commento

5 commenti

  1. aglaia

      

    Non avevo visto questo video, tutto si spiega, il mercato dove nacque il coronavirus fa ribrezzo. Ecco anche chiaro il gap con la cultura occidentale, da noi nulla del genere (credo) è consentito. Consiglio anche di guardare, se non l’avete già fatto, il film Contagion di Steven Soderbergh, è del 2011 ma attualissimo e premonitore. La trama: “Il rischio di una nuova pandemia su base planetaria allerta i medici del Center for Disease Control e dell’OMS. Devono isolare velocemente il nuovo virus, trovare una cura e circoscrivere il contagio iniziato a Hong Kong”.
    Lo trovate su YouTube per intero in italiano: https://www.youtube.com/watch?v=cvr1IVNTKGw

  2. hedge

      

    peter pan, ti rispondo sul forum principale, lascio anche un messaggio da facebook che mi è arrivato.
     

    Originariamente inviato da peter pan: Ciao hedge, buona domenica! Stamane ho mandato un messaggio a tutti i miei famigliari… di starsene a casa loro, lasciando mia moglie ed io in quarantena autoproclamata. Vado nei campi dove non c’è nessuno con il mio cagnino, vado a far spesa alle 9 del mattino per evitare assembramenti, cerco di evitare insomma contatti con le altre persone. Seguo le regole e non prendo sottogamba la situazione…. come purtroppo in moltissimi fanno. Aperitivo sui navigli, parchi strapieni… ma dove è finito il buonsenso? Anche voi negli States dovreste immaginare una situazione più pensante dell’attuale e me ne dispiaccio, ma credo che il vostro capo in primis non abbia ben capito. Se succede quello che sta succedendo in Europa, saranno peni di segugio… Comunque noi non mangiamo i pippistrelli, ma siamo sommersi da coglioni in ogni angolo, come il padre (dov’é finita la maturità?) di un noto ex parlamentare del M5S che prende per il culo Zingaretti perché è risultato positivo al virus. Zingaretti come parlamentare non mi entusiasma, però è un essere umano come lo sono io e ha tutta la mia vicinanza in questo momento tragico. Gli effetti di questo virus, economicamente, non sono ancora ben chiari; quando lo saranno ci sarà da spararsi, veramente! Circa il Governo italiano, beh! Cerca di arrabattarsi, senza prendere le decisioni drastiche che sono state prese in Cina. Se pensi che ogni 5 giorni i malati quadruplicano, beh! tira tu le somme. Ciao, considera questo post un minimo sfogo di chi, vecchietto e malandato, pensa che se i giovani avessero più buon senso forse anche noi anziani ci sentiremmo più tutelati. Ciao
     

    Originariamente inviato da hedge: uaghhhh che schifo! peter, il virus viene proprio dai pipistrelli

     

     

  3. peter pan

      

    Ciao hedge, buona domenica!
    Stamane ho mandato un messaggio a tutti i miei famigliari… di starsene a casa loro, lasciando mia moglie ed io in quarantena autoproclamata. Vado nei campi dove non c’è nessuno con il mio cagnino, vado a far spesa alle 9 del mattino per evitare assembramenti, cerco di evitare insomma contatti con le altre persone.
    Seguo le regole e non prendo sottogamba la situazione…. come purtroppo in moltissimi fanno. Aperitivo sui navigli, parchi strapieni… ma dove è finito il buonsenso?
    Anche voi negli States dovreste immaginare una situazione più pensante dell’attuale e me ne dispiaccio, ma credo che il vostro capo in primis non abbia ben capito. Se succede quello che sta succedendo in Europa, saranno peni di segugio…
    Comunque noi non mangiamo i pippistrelli, ma siamo sommersi da coglioni in ogni angolo, come il padre (dov’é finita la maturità?) di un noto ex parlamentare del M5S che prende per il culo Zingaretti perché è risultato positivo al virus. Zingaretti come parlamentare non mi entusiasma, però è un essere umano come lo sono io e ha tutta la mia vicinanza in questo momento tragico. Gli effetti di questo virus, economicamente, non sono ancora ben chiari; quando lo saranno ci sarà da spararsi, veramente! Circa il Governo italiano, beh! Cerca di arrabattarsi, senza prendere le decisioni drastiche che sono state prese in Cina. Se pensi che ogni 5 giorni i malati quadruplicano, beh! tira tu le somme.
    Ciao, considera questo post un minimo sfogo di chi, vecchietto e malandato, pensa che se i giovani avessero più buon senso forse anche noi anziani ci sentiremmo più tutelati.
    Ciao

    Originariamente inviato da hedge: uaghhhh che schifo! peter, il virus viene proprio dai pipistrelli

     

  4. hedge

      

    uaghhhh che schifo! peter, il virus viene proprio dai pipistrelli

  5. peter pan

      

    Terribile, secondo il nostro modo di vivere. Per loro era (ed è ancora) la normalità.
    Ricordo che in Cina, a Canton, in un mercato rionale avevo visto per la prima volta un cane già rosolato e ne conservo ancora il ricordo negativo. Se vedessero il mio cagnino cicciottino, chi lo sa….
    Francamente preferisco noi europei che almeno certi animali, ad esempio i pippistrelli, ci fanno schifo e non li mangiamo certo!