Stretta e multe del governo di Pechino contro Alibaba e Tencent

"Le penalità in tre casi di spicco sono un segnale per le società che la supervisione anti-monopolio nel campo di Internet sarà rafforzata", secondo l'authority di Pechino.

0 205 0
0 205 0

(WSC) PECHINO – Lunedì l’Amministrazione statale cinese per la regolamentazione del mercato (SAMR) ha dichiarato di aver deciso di multare Alibaba Group, China Literature sostenuta da Tencent Holdings e Shenzhen Hive Box con una penalità di 500.000 yuan ($76.464) ciascuno perché non hanno divulgato correttamente i loro accordi ai fini di una revisione ufficiale.

>>> Leggi anche: Us China Antitrust Douyu Huya

Secondo l’authority cinese, le società non hanno dichiarato le acquisizioni compiute nel recente passato ai sensi delle leggi anti-monopolio del paese.

>>> Vedi gli articoli di archivio di WSC su Alibaba

Accordi, come quello di Alibaba con Intime Retail (Group) Co Ltd, l’acquisizione di China Literature di New Classics Media e l’acquisizione di Shenzhen Hive Box di China Post Smart Logistics erano in fase di revisione e SAMR ha dichiarato che “l’industria di Internet non è al di fuori della supervisione di legge anti-monopolio”.

“Le multe dei tre casi sono un segnale per la società che la supervisione anti-monopolio nel campo di Internet sarà rafforzata”, ha detto il regolatore.

Cina, Xi Jinping rafforza il controllo sul settore privato

Tag

Scrivi un commento