Cina, vendite auto quadruplicano a febbraio. Boom elettriche

Si tratta dell'undicesimo aumento mensile consecutivo. Le case automobilistiche, tra cui Toyota e Geely, hanno registrato una crescita delle vendite a tre cifre il mese scorso.

0 252 0
0 252 0

(WSC) PECHINO – Le vendite di auto in Cina, il più grande mercato automobilistico del mondo, sono aumentate del 365% a febbraio rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, in quanto il Paese sta guidando la ripresa dell’industria globale dalla pandemia di Covid-19.

Le vendite si sono attestate a 1,46 milioni di veicoli a febbraio, registrando l’undicesimo aumento mensile consecutivo. È quanto emerge dai dati pubblicati dalla China Association of Automobile Manufacturers (Caam). Un anno fa, le vendite di auto in Cina sono state duramente colpite dalle restrizioni ai viaggi a livello nazionale a causa della pandemia.

Tuttavia, il mercato ha iniziato a riprendersi nel secondo trimestre, insieme al resto dell’economia, poiché il coronavirus è stato in gran parte tenuto sotto controllo.

Le case automobilistiche, tra cui Toyota e Geely, hanno registrato una crescita delle vendite a tre cifre il mese scorso.

Le vendite di veicoli a nuova energia (Nev), inclusi i veicoli elettrici a batteria, gli ibridi plug-in benzina-elettrici e i veicoli a celle a combustibile a idrogeno, sono aumentate del 585% a febbraio, a 110.000 unità. (Reuters)

Tag

Scrivi un commento