Cina: l’uomo più ricco è il fondatore di una società di bibite, Nongfu Spring

Superati Jack Ma di Alibaba e il founder di Tencent, da oggi Zhong Shanshan è in classifica sotto Larry Page e Sergei Brin di Google. Le sue bevande salutari e di qualità piacciono ai millennial. 

0 480 0
0 480 0

(WSC) ROMA – A partire da giovedì è Zhong Shanshan, il fondatore di Nongfu Spring, ad essere l’uomo più ricco della Cina. Il patrimonio netto si attesta oggi a 57,2 miliardi di dollari, sopra quelli di Pony Ma, fondatore di Tencent, e del fondatore del colosso Alibaba, Jack Ma.

Secondo i calcoli di Forbes, l’uomo più ricco della Cina è anche il diciassettesimo paperone al mondo, appena al di sotto dei confondatori di Google Larry Page e Sergey Brin. La classifica di Forbes è aggiornata in tempo reale. Il segreto del suo successo sono soft drink salutari, come bottiglie di acqua con o senza aggiunta di vitamine, integratori alimentari e bevande alla frutta costituite da prodotti di qualità che piacciono ai millennial.

Jack Ma dethroned as China's richest person

La prima bottiglia d’acqua Nongfu Spring è stata lanciata sul mercato nel 1997. Secondo i dati Nielsen, è diventato il marchio di bottiglie d’acqua più venduto in Cina nel 2012. Quando si è quotata alla Borsa di Hong Kong, Nongfu Spring ha rastrellato finanziamenti per un miliardo di dollari. Il suo marchio di fabbrica sono bibite salutari a base di acqua, frutta e vitamine ma è presente anche nel mercato dei caffé, degli yogurt e del tè freddo.

Quanto ai conti fiscali, stando ai dati ufficiali riportati, il fatturato dell’esercizio 2019 è stato pari a 24 miliardi di yuan (3 miliardi e 400 milioni di dollari), oltre tre miliardi e mezzo di yuan in più dell’anno precedente. L’utile di Nongfu Spring ha raggiunto i 4 miliardi e 950 milioni nel 2019, un incremento del 20,6% rispetto al 2018.

Tag

Scrivi un commento