Vendite su oro, argento e tutti i metalli preziosi

Un esperto russo afferma che il processo di vaccinazione più "l'immunità da gregge" potrebbero portare, insieme, la pandemia da Covid19 al termine nel 2021.

0 166 0
0 166 0

(WSC) LONDRA – Il prezzo dell’argento è sceso di oltre il 2% lunedì, mentre i trader monitorano gli sviluppi sul fronte del vaccino COVID-19.

Il governo britannico ha rivelato domenica che il paese si è assicurato altri 2 milioni di dosi del vaccino COVID di Moderna, mentre il direttore generale del Vector State Research Center of Virology and Biotechnology della Russia Rinat Maksyutov ha affermato che il processo di vaccinazione più “l’immunità da gregge” potrebbero portare, insieme, la pandemia al termine nel 2021.

L’argento è sceso dell’1,96% a un prezzo di $22,23 l’oncia, mentre l’oro spot (con consegna immediata) cede lo 0,6% a $1776 l’oncia. Il platino è scivolato dello 0,71% a $961,07, mentre il palladio ha perso ì0,61% con quotazione a $2.410,64 l’oncia.

Tag

Scrivi un commento