Borsa USA: Futures Dow Jones in ribasso 320 punti per lo stallo elezioni

Il processo post-elettorale sta cominciando ad assomigliare alle elezioni del 2000 quando ci sono volute settimane e una decisione della Corte Suprema per nominare il vincitore. Effetto anche sui Tresuries.

0 91 0
0 91 0

(WSC) NEW YORK – Mercoledì i futures del Dow Jones Industrial Average sono scesi di oltre 320 punti dopo che sia il presidente degli Stati Uniti Donald Trump che lo sfidante democratico Joe Biden hanno affermato che avrebbero vinto la Casa Bianca.

Il processo post-elettorale sta cominciando ad assomigliare alle elezioni del 2000 quando ci sono volute settimane e una decisione della Corte Suprema per nominare il vincitore George W. Bush, e decretare la sconfitta di al Gore, per poche migliaia di voti.

Per via della crescente incertezza per la situazione politica negli Stati Uniti, i futures sul Dow Jones scambiano in perdita dell’1,10% alle 2:38 ET.

I futures S&P 500 sono in calo dello 0,61%, mentre i futures sul Nasdaq 100 sono in rialzo dell’1,02%.

Effetti dello stallo anche sui Treasuries

Il rendimento del titolo Tesoro degli Stati Uniti a 30 anni è sceso di 13 punti base, raggiungendo i minimi di due settimane mentre aumenta l’incertezza sui risultati delle elezioni statunitensi.

Il rendimento delle obbligazioni a 30 anni era dell’1,524% alle 2:55 ET, dopo essere aumentato in precedenza durante la notte delle elezioni.

Stesso sentiment è stato riscontrato anche nelle obbligazioni statunitensi a medio e breve termine poiché il rendimento del Tesoro a 10 anni è sceso di 11,5 punti base allo 0,766% e il rendimento del titolo a 2 anni è sceso di 11 punti base allo 0,157%.

I corrispondenti future obbligazionari, che si muovono nella direzione opposta ai rendimenti, sono aumentati rispettivamente dell’1,91%, 0,67% e 0,03%.

Tag

Scrivi un commento