Il fondo di Bill Gates chiude le posizioni in Alibaba, Uber ed Apple

L'analisi di Giuseppe Pascarella. Il Bill & Melinda Gates Foundation Trust è una delle fondazioni più grandi del mondo. In questi giorni ha eseguito alcuni movimenti al suo portafoglio titoli. 

0 1049 0
0 1049 0

di Giuseppe Pascarella

(WSC) MILANO – Il Bill & Melinda Gates Foundation Trust è una delle fondazioni più grandi del mondo. In questi giorni ha reso noto di aver eseguito alcuni movimenti al suo portafoglio titoli. 

Il Trust ha comunicato di aver chiuso le posizioni in Alibaba Group Holding (BABA) e Uber Technologies (UBER), ha dimezzato la propria partecipazione in Apple (AAPL) e ha aumentato un l’investimento in Schrodinger (SDGR) nel quarto trimestre.

I movimenti sono stati tutti ufficializzati sul sito della SEC (Security Exchange Commission). https://sec.report/CIK/0001166559

Nel 2019 il Trust aveva un patrimonio intorno ai 50 miliardi di dollari, alla domanda sulle motivazioni degli ultimi movimenti ha preferito non commentare. 

Alibaba è cresciuta del 9,7% nel 2020 e del 13,3% da inizio anno. In confronto l’indice di riferimento, lo S&P500 è aumentato del 16,3% nel 2020, ma solo del 4,0% dall’inizio dell’anno. In totale sono state vendute 552.383 azioni. 

Per quanto riguarda Uber, il fondo non aveva una grande posizione aperta, tutte le 26.767 azioni sono state chiuse nel quarto trimestre 2020.  Uber ha registrato un forte 2020 in rialzo del 71,5%. Da inizio anno ha guadagnato il 14,5%.

Uber all’inizio di questo mese ha dichiarato che i ricavi delle consegne del quarto trimestre, incluso Uber Eats, sono stati di 1,36 miliardi di dollari, in aumento del 224% rispetto a un anno fa. È interessante notare che Uber all’inizio di questo mese ha accettato di acquistare la startup Drizzly per la consegna di alcolici per 1,1 miliardi.

Apple ha avuto un 2020 magnifico salendo dell’80,8%. C’è una speculazione diffusa che Apple stia lavorando su un’auto totalmente elettrica. Secondo quanto riferito i colloqui con Hyundai come partner non hanno ancora portato ad un accordo. Apple ha infranto le stime quando ha riportato i dati del primo trimestre fiscale alla fine di gennaio.

Il Gates Trust ha venduto 1 milione di azioni Apple nel quarto trimestre, riducendo le sue partecipazioni nel produttore di iPhone a 1 milione di azioni.

Nel frattempo il fondo ha acquistato 2 milioni di azioni Schrodinger portandosi ad un totale di 7 milioni di azioni, l’azienda offre una piattaforma software utilizzata nel processo di drug-discovery.

L’autore

Giuseppe Pascarella è uno dei principali esperti europei di analisi di società quotate in borsa negli Usa, CEO del gruppo PascaProfit e autore del bestseller ‘Battere il benchmark‘, attraverso il quale promuove l’alfabetizzazione finanziaria in Italia.

https://pascaprofit.com/

Tag

Scrivi un commento