Il CEO di Pfizer ha venduto $5,6 mln di azioni il giorno dell’annuncio del vaccino

Insider trading? Albert Bourla ha smobilizzato 132.508 azioni a un prezzo medio di $41,94 per azione, proprio lunedì. Un'operazione molto sospetta, da parte di chi produrrà la medicina anti-Covid con il marchio Pfizer / BioNtech.

0 1520 3
0 1520 3

(WSC) NEW YORK – Il CEO di Pfizer Albert Bourla ha venduto 132.508 azioni a un prezzo medio di $41,94 per azione, circa $5,6 milioni in totale, lunedì, secondo i documenti finanziari presentati alla Sec, Securities and Exchange Commission. Il pacchetto corrisponde al 62% delle azioni Pfizer possedute da Bourla.

Il fatto è che che tutto è avvenuto il giorno dell’annuncio del vaccino contro il Covid19 sviluppato da Pfizer e dalla consociata tedesca BioNtech, lunedì 9 novembre, giornata del gran rialzo su tutte le borse. Rally innescato proprio dal comunicato di Pfizer su un rimedio vaccinale in fase finale di sperimentazione efficace nel 90% dei pazienti trattati, comunicato diramato nel pre-borsa. Il titolo Pfizer ha poi registrato un rialzo di +15%.

Dow Jones verso quota 30.000: Biden + vaccino

La cessioni di azioni faceva parte di un piano di trading 10b5-1 pre-programmato, adottato il 19 agosto. Poichè il massimo di 52 settimane di Pfizer è stato di $41,99, Bourla ha venduto il suo pacchetto di titoli quasi alla virgola al top ($41,94).

Pfizer ha confermato la vendita in una dichiarazione e ha aggiunto che Bourla ha una partecipazione più ampia nella società attraverso i “piani di risparmio qualificati e non qualificati”. Il CEO di Pfizer ha ancora in portafoglio 81.812 azioni della multinazionale Big Pharma.

Resta il fatto che lo smobilizzo di $5,6 milioni di azioni suona – o meglio l’annuncio di un  vaccino contro il Coronavirus in dirittura d’arrivo, dato proprio nel giorno di una cessione programmata da mesi – suona come un atto molto sospetto e non depone certo bene per chi guida il colosso farmaceutico che distribuirà la medicina che dovrebbe curare il mondo dalla pandemia.

Tag

Scrivi un commento

3 commenti

  1. hedge

      

    pazzesca questa cosa, bravi WSC che l’avete vista. Certo un vero scandalo, io lo farei dimettere questo CEO. Un saluto a tutti, è stato un periodo intenso ma vi seguo sempre. 

  2. robyuan

      

    considera che le ho vendute pure io e  che considero la piffer una ottima azienda per le motivazioni gia espresse. ma dico anche che qualora andasse sotto i 38 comincerei ad acquistarle.considera che ci sono pure altre aziende che arriveranno col virus.rimane la sgradevolezza della vendita da parte del ceo. ma amazonha fatto uguale

    Originariamente inviato da Normal: E questo è parecchio grave. Voglio dire… non è che uno ne sia colto alla sprovvista da questa cosa ma, non è che uno non se la immagini da subito. Però fa sempre un certo effetto constatare cos’è che regola le nostre vite. Ma oramai siamo assuefatti da quasi tutto, non si scandalizzerà proprio nessuno. Tutto previsto e molto prevedibile…

     

  3. Normal

      

    E questo è parecchio grave.
    Voglio dire… non è che uno ne sia colto alla sprovvista da questa cosa ma, non è che uno non se la immagini da subito.
    Però fa sempre un certo effetto constatare cos’è che regola le nostre vite.
    Ma oramai siamo assuefatti da quasi tutto, non si scandalizzerà proprio nessuno.
    Tutto previsto e molto prevedibile…