Buffett scarica azioni Apple

Un file alla Sec rilasciato dalla sua holding Berkshire Hathaway ha rivelato la vendita del colosso high tech e - con discrezione - l'acquisto di altre tre società.

0 116 0
0 116 0

(WSC) NEW YORK – Sembra che Warren Buffett sia tornato all’altezza dei suoi vecchi trucchetti: un documento rilasciato dalla sua holding Berkshire Hathaway martedì ha rivelato che ha venduto alcune delle sue azioni Apple e ha – con discrezione – acquistato altre tre società.

Gli investitori di solito non scoprono cosa ha acquistato e venduto la società di investimento gestita da Buffett fino appunto ai suoi aggiornamenti trimestrali, quindi questo file alla Sec una tantum potrebbe aver colto di sorpresa i tader delle grandi banche, soprattutto perché ha venduto parte della sua partecipazione in Apple e mantenendo in portafoglio “solo” $120 miliardi di azioni del gigante tecnologico.

Ma Berkshire non si è limitata ad aggiustare il portafoglio con Apple: di recente ha venduto anche partecipazioni in JPMorgan Chase e Wells Fargo. E poiché ciò ha liberato un po’ di cash, la conglomerata buffettiana ha acquistato il gigante delle telecomunicazioni Verizon, il broker assicurativo Marsh & McLennan e il colosso petrolifero Chevron.

Perchè dovrebbe interessari? Per quanto riguarda i mercati: quando Buffett parla, gli investitori ascoltano.

Berkshire Hathaway è da sempre un punto di riferimento per gli investitori globali: dove va, spesso con coraggio, il team di Buffett, decine se non centinaia di altri investitori e fondi lo seguono. Quindi potrebbe non sorprendere che le azioni di Verizon, Marsh & McLennan e Chevron siano inizialmente salite mercoledì, mentre quelle di Apple, JPMorgan e Wells Fargo sono calate.

Gli investitori potrebbero però avere anticipato la mossa da soli: i dati di TipRanks mostrano che il sentiment del mercato è recentemente diventato “molto negativo” per i tre titoli venduti da Berkshire Hathaway.

In pratica, per ogni investitore che abbia gli stessi titoli si può pensare a un riequilibrio del portafoglio. Le grandi banche hanno fatto buoni utili negli ultimi mesi e Apple – che è il singolo più grande investimento della società di Buffett – ha persino visto il suo valore triplicare da quando Berkshire ha venduto per l’ultima volta parte della sua partecipazione nel 2019. Vendendo quelle azioni, quindi, Buffett ha solo portato a casa un po’ di profitti.

Tag

Scrivi un commento