Borsa, Futures Nasdaq 100 in caduta, resa dei conti per i RobinHood trader

Giù -2.5% nel pre-borsa, alla luce del fatto che le 'big tech' USA hanno deluso le aspettative riguardo alle trimestrali, con utili in calo e outlook poco incoraggiante.

0 124 0
0 124 0

(WSC) NEW YORK – I futures del Nasdaq 100 sono in ribasso -2.5% oggi, alla luce del fatto che le ‘big tech’ hanno deluso le aspettative riguardo alle trimestrali, con utili in calo e outlook poco incoraggiante.

Le aspettative erano molto alte, dopo le euforie degli ultimi due trimestri, con l’indice Nasdaq in rialzo circa +20% dall’inizio dell’anno, rispetto a +1% dello S&P 500 e -6,0% dell’indice delle small cap Russell 2000. Molti gestori di fondi ritengono che i titoli tecnologici siano in una “enorme bolla”, che ha già cominciato a scoppiare.

I trader si preparano a picchi di volatilità, mentre si avvicinano le elezioni USA

Nel dettaglio, le vendite di iPhone prodotti da Apple sono diminuite del 16%, gli utenti di Facebook negli Stati Uniti e in Canada sono in netto calo e la crescita degli utenti di Twitter è stata inferiore al previsto.

Anche le azioni di Amazon sono in calo nel pre-mercato nonostante i buoni risultati, mentre i titoli di Alphabet sono in rialzo dopo la comunicazione di risultati trimestrali migliori delle attese.

I contratti futures sul Dow Jones sono in ribasso di 400 punti e sia l’S&P 500 che il Nasdaq sono in calo di oltre l’1% ciascuno.

Commenta un trader sul Nasdaq:

“Non spargerò una sola lacrima per tutti i Robinhooders (i trader molto giovani che usano la piattaforma di trading RobinHood) che ieri e nelle settimane passate stavano inseguendo le azioni puntando sempre al rialzo”.

“Spero certamente – continua il trader – che tutta questa follia irresponsabile basata sul FOMO (acronimo per l’espressione inglese Fear of missing out; letteralmente: “paura di essere tagliati fuori”) e BTFD (acronimo per l’espressione inglese Buy the f’n dip, cioè la tattica di acquistare un titolo durante o dopo un forte calo di prezzo) venga cancellata. Per dare loro una buona lezione di finanza ed economia”.

Un esempio concreto. Il fatturato di Apple (AAPL) è aumentate dell’1% nell’ultimo anno. Le azioni sono quasi raddoppiate, con un  rialzo del 92% (chart qui sotto).

Immagine

Tag

Scrivi un commento